Led Zeppelin reunion: “Zero Possibilita’ che accada” secondo Robert Plant

Il cantante mette la parola ‘fine’ alle speranze dei fan…

Ammettiamolo, di cose da chiedere durante un’intervista a Robert Plant ce ne sono tantissime, ma quella inevitabile (e al contempo stucchevole) è sempre quella: “Ci sarà mai una reunion dei Led Zeppelin?”

Si sa, dopo la serata unica della reunion a Londra nel 2007, la band ha mantenuto fede alla parola e non ha più suonato insieme. Ma mai dire mai, soprattutto se ad esempio Jimmy Page, in una rarissima intervista, ha recentemente detto che “so che la gente vorrebbe sentire una notizia del genere, ma non sono cosa da chiedere a me, io non canto…”

Solo che adesso ‘mai’ lo dice appunto Plant, nell’intervista di pochi giorni fa a The Pulse Of Radio. Alla domanda diretta: “Che possibilità ci sono di vedere i Led Zeppelin insieme?”, ha risposto: “Zero”.

Zero.
un netto peggioramento rispetto alle dichiarazioni del 2013, e del 2012…

Nel 2013 lo stesso Plant aveva detto:

“Sai, gli altri due ragazzi sono del Capricorno e tengono la bocca chiusa, non dicono una parola. Lasciano tutte le interviste a me, e allora parlo io… e non sono il cattivo, qui! I fan pensano che sono io il cattivone che non vuole la reunion, solo perchè sono sempre solo io a parlare sempre e dire purtroppo sempre di no.
Ascoltate i Capricorni, perchè io nel 2014 sono libero!”

Nel 2012, parlando del dvd estratto da “Celebration Day”, ovvero la serata della reunion del 2007, Plant diceva:

“Penso che le aspettative siano una cosa orribile. Penso che se vai da solo a suonare tipo in Africa, sai che ti divertirai, sarai rilassato e lavorerai con persone che non chiedono altro, e non ci sono aspettative su quel che fai. Ma se facciamo qualcosa tutti noi insieme, diventa subito un evento carico di aspettative – anche se l’entusiasmo di Jason Bonham ci ha certamente dato la carica.”

I Video di Soundsblog