Janet Jackson al lavoro su nuove canzoni?

Il 2014 segnerà il comeback della cantante?

L'ultimo album di Janet Jackson risale a febbraio 2008. Ben sei anni fa. Si tratta di Discipline e all'interno una serie di canzoni con grandi nomi di produttori alle spalle: Darkchild, Ne-Yo, Shea Taylor, Stargate, Johntá Austin, Jermaine Dupri, Tricky Stewart e The-Dream. Al debutto riuscì a raggiungere la prima posizione della Billboard 200, anticipato la singolo "Feedback". Nonostante questo, però, le settimane a seguire evidenziarono un calo delle vendite. In Europa poi il successo fu decisamente più modesto. Dopo pochi mesi, a giugno dello stesso anno, Janet abbandonò la promozione dell'album.

Giorgio Armani - Front Row - MFW F/W 2013

In Inghilterra fu un vero e proprio disastro. Entrò in classifica una sola settimana, alla numero 63, con appena 3,914 copie vendute. Poco meglio in Francia dove dovette accontentarsi del 43esimo posto. A settembre di quell'anno abbandonò definitivamente la Island Records, colpevoli, ai tempi, di aver interrotto ogni promozione della cantante successiva al primo singolo. A loro volta, dall'etichetta discografica, commentarono così:

Purtroppo non abbiamo avuto i risultati che avremmo voluto con questo nuovo album . Ma noi rispettiamo e sosteniamo Janet

E proprio in questi giorni, a distanza di ben sei anni dal suo ultimo lavoro, pare che la Jackson possa tornare proprio a incidere nuove canzoni. A creare il sospetto è stato un recente Tweet del suo produttore storico, Jimmy Jam che anticipava "entusiasmanti notizie per Janet Jackson". Quasi un anno fa, lei stessa aveva ammesso a Billboard di essere al lavoro in vista di un nuovo album. Che il 2014, oltre all'album postumo di Michael Jackson, possa esserci spazio anche per nuovi pezzi di Janet?

  • shares
  • Mail