Al via il Club to Club di Torino, il programma della manifestazione

Prendete una città che negli ultimi 10 anni è letteralmente rinata dopo una lunga e profonda crisi. Prendete tre giorni, anzi tre notti, e riempiteli di concerti, eventi, workshop su musica elettronica e arti visive, abilmente disseminati sul territorio cittadino e non ghettizzati in un solo locale o una sola struttura. Prendete grandi nomi di

Prendete una città che negli ultimi 10 anni è letteralmente rinata dopo una lunga e profonda crisi. Prendete tre giorni, anzi tre notti, e riempiteli di concerti, eventi, workshop su musica elettronica e arti visive, abilmente disseminati sul territorio cittadino e non ghettizzati in un solo locale o una sola struttura. Prendete grandi nomi di musicisti, performer, dj e produttori italiani e internazionali. Tutto questo è il Club to Club di Torino, evento nato nel 2000 e che si sta rapidamente imponendo come uno dei maggiori appuntamenti italiani per gli appassionati di sintetizzatori e drum machine. Da due anni inoltre il festival è gemellato con il The Loft di Barcellona, primo piccolo passo per dare alla manifestazione un repiro internazionale.

Proprio questa sera si terrà il party di innaugurazione, un evento organizzato dall’associazione Artissima e MySpace Italia al Mirafiori Motor Village, il cuore economico della città, quasi a sottolineare il legame simbiotico che lega il capoluogo piemontese alla nota fabbrica di automobili. Il festival durerà per tutto il fine settimana, per lo più nei locali storici della città (Hiroshima, Lungo Po Murazzi, Supermarket), e per qualche giorno Torino potrà mettere da parte il suo proverbiale contegno e lasciarsi andare al clubbing sfrenato. Se passate dalle parti del profondo nord non potete perdervelo, trovate tutte le informazioni sul sito ClubtoClub.it, mentre dopo il salto il programma completo della manifestazione.

  • Giovedì 8 novembre, Mirafiori Motor Village
    Evento inaugurale del Festival organizzato in occasione di Artissima in collaborazione con MySpace Italia. Ingresso con invito
    23,30 – Khan Of Finland (Finlandia)
    0,30 – Mika Vainio (Pan Sonic) (Finlandia) (dj set in esclusiva)
    1,30 – Stefan Goldmann (Bulgaria/Germania) (dj set) Visual a cura di View8 e Club To Club
  • Venerdì 9 novembre,

    Hiroshima Mon Amour
    22,00 – Criss (Italia) (live)
    0,30 – Kalabrese and the Rumpelorchestra (Svizzera) (live)
    1,30 – Digitalism (Germania) (live)
    2,30 – D-I-R-T-Y Sound System (Guillaume Sorge + Clovis Goux) featuring Pilooski(Francia) (dj set)
    24,00 – Rollers Inc. & friends (Italia) (dj set)

    Jam Club Murazzi del Po
    22,00 – Rills (Italia) (dj set)
    0,30 – Seph (Argentina) (live)
    1,30 – Onur Ozer (Turchia) (live)
    3,00 – Akufen (Canada) (dj set)
    4,30 – Undo (Spagna) (dj set) (in collaborazione con il Loft di Barcellona)

    Spazio 211
    23,00 – Fovea Hex (Irlanda) (live – prima volta in Italia – unica data italiana)
    0,00 – Larsen (Italia) (live)
    1,30 – Uusitalo (Finlandia) (live)
    2,45 – [email protected]_Market (Italia) (live)

    Supermarket
    22,00 – Andrea Frola (Italia) (dj set)
    0,30 – Tobi Neumann (Germania) (dj set)
    2,30 – Mauro Picotto (Italia) (dj set)

  • Sabato 10 novebmre

    Dalle ore 16, all’Auditorium
    The City Never Sleeps (Strategie Sonore per una città migliore) – workshop sulle relazioni tra il sound design e la flessibilità urbana. In collaborazione con Ied Sound Design Milano e Torino 2008 World Design Capital.

    Dalle ore 18,30, all’Auditorium
    QOOB, il progetto multimediale sviluppato da Telecom Italia Media Broadcasting e MTV Italia che unisce televisione, internet e telefonia mobile, e ISBN edizioni presentano in esclusiva il dvd “Tech Stuff”, la prima serie televisiva sulla musica elettronica ideata da un utente di QOOB.

    Dalle ore 19,30, alla Caffetteria Spazio
    Aperitivo con il dj set di D-I-R-T-Y Sound System featuring Pilooski (Francia)

    Dalle ore 20,30 all’Auditorium
    Electrovideoshock #2 presenta William Basinski (USA) (live), in collaborazione con progetto ambiente Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Vis

    Dalle ore 23 all’Accademia Albertina delle Belle Arti
    Live set di Roger Rama (Italia): “The Montepulciano project” Musiche di Nicola Campogrande e Roger Rama Visual di Giuseppe Verdino in collaborazione con Proposte/Nuovi Arrivi e PiemonteGroove.

    Dalle 23 alle 6 al Lingotto Fiere – Padiglione 1
    Contemporanea-Mente in collaborazione con Artissima e GTT. La serata è l’evento di chiusura della “Notte Delle Arti Contemporanee”
    23,00 – Sergio Ricciardone (Italia) (live in the mix)
    1,00 – Troy Pierce (Canada) (dj set)
    3,00 – Jeff Mills (USA) (dj set)

I Video di Soundsblog