Lorde: “Non mi importa se mi definiscono arrogante”

La giovanissima cantate continua a mostrare fieramente la propria sicurezza

Lorde non appare esattamente un’artista tra le più diplomatiche e desiderose di piacere a tutti. La sua sicurezza è apparsa evidente in più occasioni nonostante la sua giovanissima età. La stampa estera spesso ha sottolineato (e a volte criticato) la maturità e la schiettezza della cantante.

A radio NJR, le hanno chiesto di rispondere a chi la definisce “arrogante“. E lei, senza alcun problema, ha spiegato di non essere affatto infastidita da quell’aggettivo:

“Non mi importa, io sono una grande fan di Kanye West. Lui è sicuro di sé e mi piace questa cosa. Io non lo sono altrettanto, ancora, di me stessa”

Ha poi ammesso di aver scelto, però, quel nome d’arte, sapendo l’importante e il peso che lo accompagnava:

“Mi piace fare grandi dichiarazioni. Lorde, come nome è abbastanza grande, e un po’ arrogante. Mi piace, mi piace l’intensità di questa parola”

Ella Yelich-O’Connor -questo il suo vero nome- ha poi aggiunto di doversi ancora abituare del tutto alla sua fama, letteralmente salita alle stelle dopo la pubblicazione del singolo “Royals” e il rilascio del suo album “Pure Heroine”.

“Sono timida e sono abbastanza riservata. Sto cercando di comportarmi nel modo migliore in quelle situazioni. E’ ancora davvero strano per me. Ho imparato a divertirmi. Ho fatto un sacco di amicizie sincere in questo settore quindi non mi sento come un’estranea”

Via | Gigwise