John Frusciante, Run: testo, traduzione e video

L’ex chitarrista dei Red Hot Chili Peppers è tornato con un nuovo album solista, Enclosure, uscito l’8 Aprile (e lanciato nello spazio): il singolo è la terza traccia.

John Frusciante è fuori dal gruppo da un bel po’, tanto da aver già dato luogo a diversi progetti solisti dopo le relazioni tira e molla con i componenti dei Red Hot Chili Peppers: il nuovo lavoro in solitaria di Frusciante, Enclosure, è uscito da una settimana ma ha già fatto ampiamente parlare di sé per la decisione di lanciare una copia del disco letteralmente nello spazio, a bordo del satellite Sat-JF14, per una promozione quantomeno particolare.

Infatti Enclosure è stato legato ad una particolare applicazione mobile che, se scaricata sul proprio dispositivo, avrebbe sbloccato l’ascolto dell’album in anteprima non appena il satellite fosse passato sulla zona geografica di localizzazione dell’utilizzatore. Un’idea davvero divertente per quella che potrebbe essere definita la nuova frontiera, in tutti i sensi, della promozione musicale.

Run, il singolo di questo nuovo lavoro di John Frusciante, si distacca completamente dalla produzione rock e chitarristica cui eravamo abituati: c’è l’elettronica, la sperimentazione, la voglia di cambiare. Forse quel ruolo maledetto preso a 18 anni nella band dei peperoncini, tra dischi epici e troppa eroina in giro, iniziava davvero a non sopportarlo più.

John Frusciante, Run: testo

Run past the borderline
One and two are out of time
Spin to the rhythm of what’s around you, love
In my mind
I’m happy, you’re happy here
Underlined
How you are, we are
Always in two
And we laugh at bars that hide you from me
And we drift to the sides that hold what all will be
And we laugh at bars that hide you from me
And we drift to the sides that hold what all will

John Frusciante, Run: traduzione

Corri oltre il confine
uno e due sono fuori dal tempo
balla al ritmo di ciò che è intorno a te, amore
nella mia mente
sono felice, tu sei felice qui
sottolineata
come sei, siamo
sempre in due
e ridiamo alle cose che ti nascondono a me
e scivoliamo sui lati che tengono cosa saremo
e ridiamo alle cose che ti nascondono a me
e scivoliamo sui lati che tengono cosa saremo

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →