E’ il peggior decennio per la musica? Justin Bieber e Miley Cyrus bocciati

Il risultato di un sondaggio americano. Vale anche per noi?

CBS News ha indetto un sondaggio in collaborazione con 60 Minutes”/Vanity Fair, intervistando un campione di 1017 persone dai 18 anni in su per testare il loro parere sulla musica degli ultimi anni, dal 2010 in poi. Le risposte ottenute sembrano essere decisamente negative, soprattutto calcolando che sono appena passati tre anni e mezzo (nemmeno) del nuovo decennio eppure il 42% degli intervistati è convinto che le canzoni e gli artisti esplosi negli ultimi anni siano i peggiori dai tempi di Woodstock.

“Gli anni ’70 avevano la musica classic rock e disco, gli anni ’80 risuonavano di pop e new wave, gli anni ’90 erano il fulcro dell’hip hop, alternative rock e grunge, ma negli ultimi anni, gli americani sembrano essere dell’idea che la musica sta subendo un momento difficile”

Certamente a influenzare sono state anche le opinioni di persone che hanno vissuto negli anni 80 e 90 e magari vivono quel periodo con una sorta di malinconia. Ma non è solo un loro pensiero:

“Molte persone sono predisposte a provare nostalgia per la musica e le canzoni della loro gioventù. Eppure, con un ampio margine, anche i più giovani credono che la musica di questo decennio sia quella peggiore”

Se il 42% è convinto che gli ultimi anni includano il peggio mai ascoltato, il 15 per cento pensa che gli anni 2000 erano i peggiori, seguiti da 13 per cento per gli anni ’90, il 14 per cento per gli anni ’80 e il 12 per cento per gli anni ’70.

Curiosa la risposta ad un’ulteriore domanda: Se costretti ad accompagnare i propri figli ad un concerto, in quale preferirebbero andare? Il 39 per cento delle persone, se messo alle strette, opterebbe per Taylor Swift, Katy Perry è scelto dal 26%, i One Direction dall’11%, Miley Cyrus dal 5 per cento e infine, Justin Bieber con solo il 3%.

Via | Washington Post

Ultime notizie su Justin Bieber

Tutto su Justin Bieber →