Bob Geldof parla della morte di sua figlia Peaches

Ecco le parole del cantante e attore dopo la notizia della morte di sua figlia

La notizia della morte di Peaches Geldof ha fatto il giro nel web poche ore fa. Una ragazza di appena 25 anni che lascia un padre noto nel mondo dello spettacolo ma soprattutto un marito e due figli. Ancora non sono state rese note la cause ufficiali del decesso ma ecco le parole del padre Bob, comprensibilmente distrutto dalla perdita della figlia:

“Peaches è morta. Siamo oltre al dolore. Era la più irrequieta, divertente, intelligente, arguta e la più pazza di tutti noi. Scrivere ‘Era’ mi distrugge nuovamente. Che bella bambina. Come è possibile che non la vedremo di nuovo? Come può essere sopportabile? L’abbiamo apprezzata e la ameremo per sempre. Com’è triste dire questa frase. Tom e i suoi figli Astala e Phaedra faranno sempre parte della nostra famiglia, fratturata tante volte ma mai rotta.
“Bob , Jeanne , Fifi , Pixie Geldof e Tiger”

E a queste parole commoventi sono seguite anche quelle del marito Tom Cohen che ha ribadito la propria sofferenza e l’insopportabile dolore che lo accompagna dal momento della scoperta della morte della sua compagna:

“La mia amata moglie Peaches è stata adorata da me e dai suoi due figli Astala e Phaedra. E io li educherò con la madre nei loro cuori, in ogni giorno della vita. L’ameremo per sempre”

Via | GigWise