Carrie Underwood: fenomeno pop USA, prima nella Billboard chart

Sarà che solo in Italia siamo dei caproni, ma solo dai talent show americani escono fuori dei grandi nomi e delle grandi voci. Questa settimana ritroviamo sparata prima in classifica nella top 200 Billboard la giovanissima Carrie Underwood, ragazza 24enne di rara bellezza vincitrice della quarta edizione di American Idol, assolutamente competitiva nel mercato pop

di aleali

Sarà che solo in Italia siamo dei caproni, ma solo dai talent show americani escono fuori dei grandi nomi e delle grandi voci. Questa settimana ritroviamo sparata prima in classifica nella top 200 Billboard la giovanissima Carrie Underwood, ragazza 24enne di rara bellezza vincitrice della quarta edizione di American Idol, assolutamente competitiva nel mercato pop USA con il suo stile country, poco famoso in Italia, ma molto amato oltreoceano.

Il 23 ottobre in America, il 29 in Inghilterra è uscito il suo secondo album dal titolo “Carnival Ride”. Proprio in queste ore si sta parlando in tutto il mondo dell’incredibile successo nelle classifiche dall’album e si sta rimarcando quanto la cantante oggi rappresenti già una fetta della storia della musica country del suo paese. Ed ha già vinto due Grammy. Insomma, stiamo parlando di un vero e proprio fenomeno. Forse inavvicinabile per il territorio italiano, ma non sia mai che questo successo si traduca in rilancio dell’album in Europa. Il brano che trovate in copertina è un bel live di “So small”, il primo estratto dall’album. A seguire, il video ufficiale.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →