Anna Tatangelo e Kekko dei Modà a Verissimo: “C’è l’idea di un disco che spero possa uscire presto”

I due cantanti sono stati intervistati da Silvia Toffanin.

Anna Tatangelo, che da quest’anno ha scelto di farsi chiamare artisticamente soltanto Anna, e Francesco Silvestre, detto Kekko, leader dei Modà, sono stati ospiti dell’ultima puntata andata in onda di Verissimo, il programma di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin.

Kekko è l’autore dell’ultimo singolo pubblicato da Anna, intitolato Senza dire che. Questa canzone, però, è soltanto l’anteprima di un progetto molto più ampio che coinvolgerà il front-man della band milanese e la cantante laziale.

Prima di tutto, Kekko ha svelato com’è nata la collaborazione con Anna:

Prima è nata un’amicizia con Gigi D’Alessio. Nel suo programma, Questi siamo noi, abbiamo duettato con Anna in Arriverà. Siccome Anna sa fare tutto, sa fare l’attrice, sa cantare, sa ballare, parlando con il mio manager e con Gigi, è nata quest’idea di scrivere qualcosa per lei. “Senza dire che” spero sia l’inizio di questo progetto. C’è l’idea di un disco che spero possa uscire presto.

Il cantante non ha nemmeno escluso l’ipotesi di un duetto:

Un duetto? Io sono disponibile ma prima ci deve essere il pezzo e la possibilità di farlo. Sto scrivendo delle canzoni per Anna con la collaborazione di Adriano Pennino. Voglio dare una mano ad Anna anche se Anna ha già tutto per fare quello che vuole fare nella vita.

Kekko ha anche affermato di essere rimasto molto colpito da Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, dal punto di vista umano:

Una delle cose che mi ha avvicinato al mondo di Gigi e di Anna è il fatto che sono una bellissima famiglia, sono molto semplici. Fanno lo stesso lavoro, sono sotto i riflettori e quindi si dicono molte cattiverie su di loro ma queste cattiverie mi colpiscono perché sono tutte cose false. Sono delle bravissime persone. Semplici e genuine. Io non mi faccio coinvolgere in un progetto solo artisticamente, prima ci deve essere un rapporto umano. Ho sposato questo progetto perché mi piacevano le persone.

Anna Tatangelo, successivamente, ha ribadito che, con Kekko, la stima è reciproca:

Kekko è un ragazzo disponibile. Solo perché è cresciuto artisticamente, non guarda mai le persone dall’alto verso il basso.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Anna Tatangelo

Tutto su Anna Tatangelo →