Rolling Stones, cancellata la data di Perth: tour 2014 in Australia a rischio

Dopo la morte per presunto suicidio della compagna del cantante Mick Jagger, la data nella città del Western Australia è stata cancellata e il tour potrebbe essere annullato.

Mick Jagger si è detto scioccato e devastato dalla notizia della scomparsa della compagna L’Wren Scott, ex modella e stilista, trovata morta ieri nell’appartamento di Manhattan per un presunto suicidio sul quale la polizia di New York sta ancora indagando: il cantante dei Rolling Stones, attesi in Italia a Giugno prossimo, non ha rilasciato altre dichiarazioni in merito, chiedendo mutamente rispetto per un momento così difficile che lo ha colpito proprio durante il tour australiano della band.

Per rispetto al lutto di Jagger, la data dei Rolling Stones prevista a Perth ieri sera 17 Marzo è stata cancellata e non si sa quando verrà recuperata, anche se l’organizzazione ha rilasciato un comunicato nel quale invita i fan a seguire i prossimi aggiornamenti in merito; anche l’intero tour 2014 in Australia è a rischio, perché la data di Perth doveva essere proprio il debuto dei Rolling Stones nel paese.

Vi preghiamo di notare che non ci saranno informazioni più dettalgiate al momento. I possessori di biglietto sono pregati di tenere i propri biglietti finché non sarà rilasciato un aggiornamento ulteriore.

Al momento, data la distanza nel tempo, non sembrerebbero esserci reali problemi di annullamento e cancellazione delle date europee, tra cui quella a Roma al Circo Massimo prevista per il 22 Giugno (già sufficientemente polemica per la location decisa, considerata troppo fragile per reggere l’arrivo di circa 65mila persone)

La morte di L’Wren Scott, stilista e fashion designer, compagna di Jagger dal 2001, è tuttora un mistero per quanto riguarda le dinamiche: per ora l’ipotesi più accreditata resta il suicidio, anche se si continua a investigare per capire quali possano essere stati i reali motivi che hanno spinto la stilista a togliersi la vita; si mormorà già di difficoltà economiche della sua etichetta di moda e ingenti debiti che L’Wren Scott non era in grado di coprire con sufficienti entrate.

    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.