Racconti incantati colonna sonora e canzoni del film con Adam Sandler

Ecco le musiche inserite nella commedia fantasy

Racconti incantati andrà in onda questa sera in prima serata su Italia Uno. Protagonista assoluto del film e mattatore è Adam Sandler che si districa in una serie di avventure per tutta la famiglia.

Skeeter Bronson (Sandler) è il tuttofare di un albergo di lusso gestito dal borioso Kendall (Pearce). Skeeter un bel giorno si ritrova invitato dalla sorella Wendy (Cox) alla festa di compleanno della nipotina Bobby che non vede da diversi anni. L’invito inatteso in realtà cela il bisogno di Wendy di affidare i suoi due figli (l’altro nipotino è Patrick) allo zio per una settimana in cui lei sarà fuori città. Ad aiutare Skeeter ci sarà Jill (Russell) amica e collega di lavoro di Wendy. Tutto sembra andare per il meglio nonostante l’inesperienza di Skeeter con i bambini, purtroppo le cose si complicheranno quando Skeeter su richiesta dei nipoti comincerà a raccontare della strambe fiabe della buonanotte che puntualmente e magicamente cominceranno ad avverarsi…

Le musiche per il film sono state create da Rupert Gregson-Williams. Durante i titoli di coda (e all’interno della pellicola) possiamo anche ascoltare il brano Don’t Stop Believin’ di Journey, una rock band americana. Il pezzo è stato pubblicato nel 1981 e ha raggiunto la nona posizione nella classifica Billboard Hot 100.

Qui sotto i titoli delle tracce nella soundtrack ufficiale, in apertura post la canzone del gruppo statunitense

    1. “The Sunny Vista Motel”
    2. “The Tale of Sir Fixalot”
    3. “Raining Gumballs”
    4. “The Fat Mouse”
    5. “The Wild West Adventure”
    6. “Rooftop Camp Out”
    7. “The Legend of Skeetacus”
    8. “Almost a Kiss”
    9. “Space Odyssey”
    10. “Skeeter’s Pitch”
    11. “At the Nottingham Broadway Mega Resort” (Performed by Guy Pearce)
    12. “You’re Supposed To Be the Good Guy”
    13. “Motorcycle Rescue”
    14. “Happily Ever After”

<h2 Don't Stop Believin, lyrics

Just a small town girl, livin’ in a
lonely world
She took the midnight train goin’ anywhere…
Just a city boy, born and raised in
South Detroit
He took the midnight train goin’ anywhere…

A singer in a smoky room, the smell
of wine and cheap perfume
For a smile they can share the night
It goes on and on and on and on…

Strangers, waiting, up and down
the boulevard
Their shadows searching in the night
Streetlight people, living just to
find emotion
Hiding, somewhere in the night

Working hard to get my fill,
everybody wants a thrill
Payin’ anything to roll the dice,
Just one more time
Some will win, some will lose
Some were born to sing the blues
Oh, the movie never ends
It goes on and on and on and on

Strangers, waiting, up and down
the boulevard
Their shadows searching in the night
Streetlight people, living just to
find emotion
Hiding, somewhere in the night

Don’t stop believin’
Hold on to that feelin’
Streetlight people

Don’t stop believin’
Hold on to that feelin’
Streetlight people

Don’t stop believin’
Hold on to that feelin’
Streetlight people

I Video di Soundsblog