Lady Gaga, i concerti non sono flop: la Live Nation parla di 80% di biglietti venduti

Secca smentita sui rumours delle scorse ore sull’insuccesso del tour della cantante

Lady Gaga ha deluso le aspettative con Artpop. E non parliamo della qualità del disco -che può piacere o aver deluso- ma sulla gestione pessima del tanto atteso album che è stato abbandonato per troppe settimane (in quanti attendono ancora la famigerata uscita del video di Do What You Want?). La cantante ha assicurato un immediato ritorno alla promozione di ARTPOP e i fan non aspettano altro.

Nel frattempo, ecco annunciato il tour con una serie di date in America e in Europa. Purtroppo solo una tappa in Italia. Nei giorni scorsi, si era parlato di un risultato deludente a livello di vendite per i concerti ma dopo indiscrezioni e smentite, ecco l’ufficialità da parte della Live Nation che rivela l’80% dei biglietti acquistati e prossime date aggiuntive in programma.

Arthur Fogel ha specificato a Billboard le ottime previsioni:

“La corsa di Gaga negli ultimi due tour è stata un incredibile successo e questo non si preannuncia diversamente”

Fogel ha rivelato che le date nordamericane hanno già incassato 26 milioni dollari e che annuncerà altri sei tappe in Nord America nelle prossime settimane così come il quarto spettacolo allo O2 Arena di Londra

E in riferimento al concerto di Milwaukee che vede ancora una disponibilità di posti, specificando che hanno acquistato già 14,264 biglietti, l’incasso è ad oggi di ,000 dollari e l’esibizione si terrà alla fine di giugno, quindi mancano ancora più di tre mesi.

Sono state giudicate folli le voci delle settimane scorse che parlavano addirittura di ben 30 milioni di dollari di perdite per la Live Nation:

“Solo un pazzo completo direbbe una cosa del genere e potrebbe venire solo da qualcuno che ha un interesse a farlo, perché non ha assolutamente senso”

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →