Pink rinnova il contratto con la RCA per i nuovi album

Si fortifica il legame tra la cantante e la sua etichetta discografica

Sarebbe stato semplicemente folle, per la RCA, perdere un’artista del calibro di Pink che, grazie al suo ultimo album The Truth about Love, è riuscita a mettere d’accordo sia critica che pubblico, con vendite di milioni e milioni di copie in tutto il mondo.

E nelle scorse ore, la cantante ha annunciato di aver rinnovato il legame con l’etichetta discografica per i prossimi album e di essere ‘super eccitata’:

“Sono super super entusiasta di continuare a lavorare con la RCA e la squadra che c’è. Lavoriamo molto bene insieme e si prendono cura degli artisti in un modo che molto spesso non si vede più. Attendo con ansia qualunque sia il futuro per noi e sono molto entusiasta per quanto credono in me. Woo -hoo Rock & Roll!”

Stima ricambiata dal presidente della RCA, Peter Edge:

“Non potremmo essere più orgogliosi del fatto che Pink prosegua il suo rapporto con la RCA. Lei è un artista unica nel suo genere che continua ad alzare la posta in gioco della propria arte con le sue canzoni e con le sue performance dal vivo. Non vediamo l’ora di avere un futuro incredibile insieme”

Il sesto album di Pink è stato pubblicato il 18 settembre 2012. Il successo fu immediato: basti pensare che in appena tre mesi dall’uscita, l’album ha venduto circa 776.000 copie negli Stati Uniti. Ad anticipare il disco i due singoli “Blow Me (One Last Kiss)” e la ballad “Try”, usciti rispettivamente il 3 luglio e il 7 settembre 2012