Paco de Lucia è morto, il ricordo di Soundsblog

Il chitarrista aveva 66 anni

E' morto, in Messico, Paco de Lucia, sulla spiaggia di Cancun mentre era in vacanza insieme alla sua famiglia. L'uomo aveva 66 anni ed era nato nel 1947 ad Algeciras. E' considerato uno dei più grandi chitarristi di flamenco al mondo. Inizia a suonare fin da piccolissimo e il suo esordio avviene addirittura a soli 11 anni, ospite di una radio locale che lo fa esibire dopo aver visto la sua abilità. E' scomparso improvvisamente a causa di un infarto mentre stava giocando con i figli.

Chi è Paco de Lucia

E' nato il 21 dicembre 1947 e il nome Paco è stato scelto come diminutivo di Francisco e il cognome De Lucia, invece, è stato scelto come omaggio alla madre. Ha iniziato a suonare la chitarra quando aveva solamente cinque anni. A 14 anni, insieme al fratello, forma i Los Chiquitos de Algecíras e nel 1962 iniziano ad esibirsi in tour negli Stati Uniti.

Sei anni dopo incontra Camarón de la Isla e collaborando con lui incide dodici album e il il 18 febbraio 1977 al Teatro Real di Madrid, si esibisce con un onore mai ottenuto prima ad alcun altro musicista: nessun chitarrista di flamenco si era mai esibito prima di lui in quel luogo.

Nel 2004 gli viene assegnato il Premio Príncipe de Asturias nell'Arte dall'Università di Cadice e l'8 maggio 2010, sei anni dopo, il Berklee College of Music di Boston gli conferiscono il titolo di Dottore Honoris Causa.

L'ultimo lavoro risale al 2011, En Vivo conciertos España 2010, con 2 cd e un dvd mentre il suo esordio, insieme al fratello, avviene nel 1963 con il disco omonimo Los Chiquitos de Algecíras.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail