Sanremo 2014 conferenza stampa del 20 febbraio: la scaletta della terza puntata

Appuntamento con la quotidiana conferenza stampa di Sanremo 2014: Luciana Littizzetto e Fabio Fazio commentano i risultati della seconda puntata del Festival

1

13.20. La poca presenza degli ex talent ha provocato un allontanamento da parte dei più giovani? No, Fazio nega questa possibilità. Infine qualcuno sottolinea come i Giovani passino sempre tardi, dopo mezzanotte.

13.18. Leone spiega di aver mandato una lettera a tutti i programmi Rai per non ospitare o intervistare i due operai.

"Ricordo a tutti di non usare in alcun modo nei nostri programmi i due rappresentanti. Mi raccomando, di non pagargli nemmeno un cornetto"

Leone nega che la Rai e La vita in diretta abbia pagato a loro l'albergo.

0d

13.07. La media della seconda puntata è la terza peggiore a partire dagli anni '80. Ma Leone sottolinea comunque un risultato buono. E Fazio non pensa che sia un brutto segnale e non è un disastro o un flop. E si innervosisce al termine buonista di questa edizione del Festival.

13.00 Stasera Luciana Littizzetto farà un monologo. La presenza del pubblico, ieri, ha visto un aumento del pubblico femminile (65%).

12.56. Si parla di scelta delle canzoni e della commozione e del divertimento provati da Luciana Littizzetto per la collaborazione con Franca Valeri.

0c

12.42. Verrà rivelata la classifica al termine della serata, prevista intorno a 00.30

12.35 La scaletta di questa sera: Renzo Rubino, Giusy Ferreri, Frankie Hi-Nrg, Cristiano De Andrè, Raphael Gualazzi, Francesco Sarcina, Perturbazione, Francesco Renga, Riccardo Sinigallia, Noemi, Antonella Ruggiero, Arisa, Ron e Giuliano Palma

12.30 Il pubblico sembra non essersi divertito nella seconda puntata (e nella prima). C'è la percezione dell'inquietudine, secondo Fazio. Fabio ammette di aver perso più punti rispetto al previsto. La curva del programma è netta secondo il conduttore, al termine della partita

"Rivendico le scelte fatte di cui sono orgoglioso. Non abbiamo ceduto alla tentazione di un cast popolare. Il pop lo abbiamo messo in questo racconto frammentario sui 60 anni della televisione. C'è un effetto nostalgia"

12.27 Curiosità: Renzo Rubino, la sala stampa ha preferito Ora rispetto alla seconda canzone Per sempre e poi basta.

0a

12.20 Leona inizia con i dati della seconda puntata del Festival. Meno dodici punti percentuali rispetto all'esordio della 64esima edizione.

Una media di 7.710.000 spettatori, 33,95% di share. E' questo il risultato della seconda serata del Festival di Sanremo. Dati decisamente inferiori alle aspettative che impallidiscono di fronte agli stessi valori dello scorso anno. Che cosa non sta convincendo? Perché il calo di pubblico così netto? E' solo dovuto alla partita Milan - Atletico Madrid in chiaro su Canale 5?

1f

In attesa di sentire le dichiarazioni di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto durante la conferenza stampa, ecco le canzoni ufficiali di questa edizione: Arisa (Controvento), Frankie Hi-NRG (Pedala), Antonella Ruggiero (Da Lontano), Raphael Gualazzi con i Bloody Beetroots (Liberi o no), Cristiano De Andrè (Il cielo è vuoto), i Perturbazione (L’unica), Giusy Ferreri (Ti porto a cena con me), Francesco Renga (Vivendo adesso), Giuliano Palma (Così lontano), Noemi (Bagnati da sole), Renzo Rubino (Ora), Ron (Sing in the rain), Riccardo Senigallia (Prima di andare via) e Francesco Sarcina (Nel tuo sorriso)

Appuntamento alle 12 per seguire il commento alla seconda puntata del Festival di Sanremo 2014

  • shares
  • Mail