Laura Pausini: "Volevo fare la cantante di piano bar a Faenza"

Laura Pausini, ospite a Le Invasioni Barbarche, ripercorre i suoi 20 anni di carriera raccontando aneddoti di quando ancora sognava di entrare nel mondo delle sette note...


Amore, è il primo San Valentino che passiamo separati: ti amo! Con questa nuova dedica al compagno Paolo Carta, Laura Pausini ha concluso la sua chiacchierata con Daria Bignardi durante la puntata di San Valentino de Le Invasioni Barbariche. La cantante, nonostante i suoi 20 anni di onorata carriera nel mondo delle sette note, si è raccontata con l'umiltà che la contraddistingue, rivelando anche i sogni che aveva da ragazzina, quando cantava nel coro della chiesa:

Io volevo fare la cantante di piano bar, ma sapevo bene che non sarebbe stato facile mantenermi in questo modo. Studiavo architettura ma sognavo di cantare, magari nei locali di Faenza…

Poi, come ben sappiamo, la vita le ha regalato soddisfazioni leggermente più grandi. Tipo quella di essere la prima donna italiana a riempire lo stadio di San Siro per un concerto. Laura ha rivissuto con Daria Bignardi le emozioni di quella magica sera:

Ai tempi del concerto a San Siro avevo perso da poco mia nonna. Avevo già fatto live negli stadi ma non in Italia. Volevo sentirmi protetta da mia nonna e quando ha iniziato a piovere ho sentito come se lei volesse starmi vicina. Mi ha dato una carica incredibile! Quando ero piccola mi diceva spesso: “Laura, non si fischia le femmine!”. Io invece fischiavo e sono sempre stata un po’ un maschiaccio. E' uno dei ricordi più divertenti che ho di lei!

Dopo questo aneddoto, c'è stato anche spazio per un po' di autocritica da parte della cantante. Quando la conduttrice le ha mostrato un rvm con alcune dichiarazioni da lei rilasciate durante i suoi live, Laura ha così commentato ciò che stava vedendo:

Quando canto della volte mi gaso e poi le sparo grosse. Avete fatto vedere proprio quelle di cui mi sono pentita di più, grazie!

Ora non vi resta che dare un'occhiata al video che trovate in apertura (e mostrato anche stasera nel corso della puntata). L'ha davvero "sparata grossa" oppure questo momento è talmente bello da risultare perfetto così com'è? Io voto per la seconda opzione. #teamcontadine

  • shares
  • Mail