Oscar 2014, ospiti ed esibizioni: Pharrell canterà Happy

Il produttore tuttofare americano salirà sul palco degli Academy Awards per esibirsi con il brano candidato agli Oscar 2014.

Sale la febbre dell'oro? Sì, ma da statuetta: gli Oscar 2014 stanno per arrivare e le congetture su chi potrà aggiudicarsi i vari premi aumentano col passare dei giorni, tra supposizioni, analisi delle performance nei vari film candidati e quanto altro.

L'Academy ha rivelato stanotte il primo nome che si esibirà sul palco del Dolby Theatre il prossimo 2 Marzo: sarà Pharrell Williams a interpretare dal vivo il suo brano candidato all'Oscar 2014, Happy, tratto dalla colonna sonora di Cattivissimo Me 2 (Despicable Me 2).

"The Night That Changed America: A GRAMMY Salute To The Beatles" - Fixed Show

Il brano, amatissimo in tutte le radio e presente in moltissime classifiche, è accompagnato originariamente da un video interattivo della durata di 24 ore che dà la possibilità di scegliere quale spezzone vedere attraverso il sito apposito; il video di Happy è pieno di ospiti famosi e non, che si sono prestati al progetto speciale voluto da Pharrell.

Per il produttore e musicista americano si prospetta un'esibizione davvero importante, dopo quella dei recenti Grammy Awards 2013 che lo hanno visto sul palco dello Staples Center di Los Angeles con i Daft Punk, Nile Rodgers e Stevie Wonder.

Come canzoni in gara come miglior brano originale, oltre ad Happy di Pharrell, si sfideranno The Moon Song di Karen O contenuta in Her, Let it Go cantata da Demi Lovato contenuta in Frozen e Ordinary Love degli U2, già vincitrice ai Golden Globe 2013, per il film Mandela Long Walk To Freedom. Squalificata nei giorni scorsi Alone Not Yet Alone, contenuta nell'omonimo film, a causa del comportamento scorretto del compositore Bruce Broughton che avrebbe esercitato presunte pressioni di voto, anche se nelle sue intenzioni si trattava soltanto di voler far conoscere il brano; il brano non è stato sostituito da nessun altro, anche se non sono mancate le polemiche come quella di Ed Sheeran per il suo brano I See Fire escluso dalla cinquina, o quelle dei fan per la mancata proclamazione di Young & Beautiful di Lana Del Rey.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail