Lacuna Coil, Broken Crown Halo: tutti i dettagli sul nuovo disco, e un saluto a Soundsblog!

Andrea Ferro e Cristina Scabbia presentano il nuovo album della band.

Mentre cresce l'attesa per Broken Crown Halo, il nuovo disco dei Lacuna Coil in uscita il 31 Marzo per la Century Media, arrivano nuovi dettagli sull'album, il settimo nella carriera del gruppo milanese.
Sono stati pubblicati la copertina e la tracklist, che potete vedere qui di seguito.
Ma per stare "un passo avanti", noi di Soundsblog abbiamo già incontrato i due cantanti Andrea Ferro e Cristina Scabbia, per una lunga chiacchierata che potrete leggere a breve. Nel frattempo, però, i due mandano i saluti ai lettori di Soundsblog (il video è qui sopra), e fra le tante cose che abbiamo scoperto in anteprima sul disco, riveleremo che anche questa volta il ritornello di un brano (Die & Rise) sarà cantato in Italiano da Cristina.

Il resto, per ora, deve rimanere avvolto nel mistero...
Quindi, ecco ciò che si sa "ufficialmente" del disco ad oggi.

La tracklist è la seguente:

01. Nothing Stands In Our Way
02. Zombies
03. Hostage To The Light
04. Victims
05. Die & Rise
06. I Forgive (But I Won't Forget Your Name)
07. Cybersleep
08. Infection
09. I Burn In You
10. In The End I Feel Alive
11. One Cold Day

La copertina è questa:


lacuna_coil_broken_crown_halo

Riguardo il significato della cover, questa è la spiegazione offerta dalla band:

"Stiamo lottando per la corona di un regno che non è quel che sembra, e questo rappresenta solo il momento di confusione che stiamo vivendo e la fragilità della situazione che affrontiamo ogni giorno".

Un concetto, quello della difficoltà del mondo contemporaneo, che sembra permeare anche i testi del disco:


"Quale conflitto è così profondo da costringerti a guardare nei recessi più oscuri del tuo mondo interiore? Oggi siamo circondati da bugie, falsità e persone che si comportano come se portassero una corona invisibile: ma non tutti sono in grado di reggere il peso di questa corona. "Broken Crown Halo" è un disco cinematico, che può essere la colonna sonora di questi giorni – è la visione oscura di un futuro prossimo nel quale bisognerà imparare a sopravvivere, e dove il fallimento dovrà diventare un prezioso insegnamento.

Con Dark Adrenaline crediamo di aver realizzato un disco piuttosto ambizioso, e non è stato facile per noi cercare di portare il tutto a un livello più alto, ma siamo appena usciti da un anno pieno di problemi e cambiamenti personali. Abbiamo imparato a essere sempre più forti, e abbiamo sentito dentro di noi un'energia interiore che non avevamo mai provato prima. Ci siamo rinchiusi in uno studio storico di Milano che trasudava la storia di un passato glorioso, e quel passato ha incontrato il nostro futuro. Macchinari vintage e l'influenza delle colonne sonore di classici film dell'orrore italiani come quelle dei Goblin si sono mischiati al mondo moderno con risultati unici e freschi. "Broken Crown Halo" è il suono dei Lacuna Coil che si rinnovano e non permettono a niente e nessuno di ostacolarli..."

  • shares
  • Mail