Kasabian: “Miley Cyrus è l’incubo del ventunesimo secolo!”

Se avevate ancora un dubbio (?): il gruppo britannico non è fan dell’ex Hannah Montana

Miley Cyrus non sta creando scandalo da qualche settimana, avete notato? Forse ne riparleremo (anzi, togliamo il forse…) quando darà il via al suo Bangerz Tour. Ma nel frattempo, impegnata dalle prove dei suoi concerti, sta mantenendo un inaspettato basso profilo.

Nonostante ciò, il modo per far parlare di sé, quando non lo trova lei, lo trovano gli altri. Ed è così che i Kasabian, in una recente intervista, hanno apertamente espresso la loro personale critica alla cantante americana, vero e proprio artista da condannare, in base alle loro parole poco “diplomatiche”.

“Noi (l’industria musicale) abbiamo creato Miley Cyrus, ragazzi, è colpa nostra. Lei è solo un caz*o di accumulo del porn* internet, di quel caz*o di hip-hop , di quel fott*to mondo dela Disney . Lei è solo un fott*to incubo del ventunesimo secolo”

Insomma, non è amore. Ma la responsabilità, nonostante questa feroce accusa nei confronti dell’interprete di Wrecking Ball, non è affatto sua:

“Non è colpa sua, noi abbiamo creato questo. Il modo in cui va in giro con la sua attività , Twitter, tutte queste stron*ate , mi esplodono in testa”

Il frontman Tom Meighan ha anche esplicitamente aggiunto:

“Ti dirò una cosa, mia figlia non andrà ad essere qualcosa di simile a lei, in alcun modo”

Nel frattempo, proprio nel 2014 è attesa la pubblicazione del nuovo album dei Kasabian.

Via | NME