European Festival Awards 2013, tutti i vincitori

Tutti i nomi dei luoghi migliori dove godersi della musica dal vivo…

Si è appena conclusa la quinta edizione dell’European Festival Awards, l’unica cerimonia europea che premia (tramite voto popolare e di una giuria) i migliori luoghi dove godersi la musica in Europa.
Quest’anno a far da padrona è stata la Germania, con cinque premi assegnati, fra cui miglior festival al chiuso e miglior festival di medie dimensioni, oltre ad un premio alla carriera all’ideatore del Rock Am Ring e Rock Im Park.

Come ogni anno, anche l’Europa dell’Est ha ricevuto i dovuti omaggi, con la Serbia che si aggiudica il miglior festival (con la quindicesima edizione dell’Exit Fest), l’Ungheria premiata per il miglior nuovo festival (B.my.Lake), ed il Fusion in Romania vincitore nella categoria “miglior festival di piccole dimensioni”.

Anche le band sono state premiate, con il voto popolare assegnato agli Arctic Monkeys quali migliori headliner, gli Imagine Dragons come miglior nuova band e ‘Get Lucky’ dei Daft Punk come miglior canzone da suonare ad un festival.

Ecco l’elenco di tutti premiati.
L’Italia, ahinoi, non compare da nessuna parte…

YES Group H&S Innovation Award In association with the YES Group and ICM&SS
Paleo Festival (CH)

Best New Festival
B.my.Lake (HU)

Festival Anthem of the Year
Daft Punk – Get Lucky

Best Indoor Festival
Metal Hammer Paradise (DE)

The Green Operations Award In association with the GO Group
Way Out West (SE)

Best European Festival Line-Up in association with Company NA
Berlin Festival (DE)

Newcomer of the Year In association with Eurosonic Noorderslag
Imagine Dragons

Artist’s Favourite European Festival
Lowlands (NL)

Headliner of the Year
Arctic Monkeys

Promoter Of The Year
FKP Scorpio (DE)

Best Small Festival
FUSION Festival (RO)

Best Medium-Sized Festival In association with Eventbrite
Melt! Festival (DE)

Best Major Festival in association with Intelligent Venue Solutions
EXIT Festival (RS)

Lifetime Achievement Award
Marek Lieberberg (DE)

Sottolineiamo che parlare delle lineup dei vincitori è quasi irrilevante: i festival sono stati premiati per location, servizi, divertimento… le band che hanno suonato sono soggette a gusti personali!
Comunque, a quanto pare è la electro-dance ad attirare le folle un po’ ovunque…