Album più venduti: Italia (Agg. 21 Giugno 2012)

Chi di debutto vincente ferisce…di debutti vincenti (prima o dopo) perisce! Capita questa settimana ai Club Dogo, che dopo aver esordito in vetta alla classifica FIMI GfK degli album più venduti in Italia quest’oggi sono costretti alla ritirata: Noi Siamo il Club retrocede in terza piazza, scavalcato da due novità fresche di pubblicazione. I best-sellers

di piero


Chi di debutto vincente ferisce…di debutti vincenti (prima o dopo) perisce! Capita questa settimana ai Club Dogo, che dopo aver esordito in vetta alla classifica FIMI GfK degli album più venduti in Italia quest’oggi sono costretti alla ritirata: Noi Siamo il Club retrocede in terza piazza, scavalcato da due novità fresche di pubblicazione.

I best-sellers di giornata sono Rebetiko Gymnastas di Vinicio Capossela, che si piazza secondo, e…il disco che vi aspetta dopo la pausa, il quale a ben vedere proprio una novità poi non è. Diciamo che c’era un anniversario da celebrare e il mercato ha accolto come meglio non poteva l’iniziativa-revival. Il resto scopritelo da soli facendo il salto!

Se qualcuno guadagna posti di prestigio, qualcun altro deve per forza perderne: tra gli altri Alessandra Amoroso scivola dalla #2 alla 5, Cesare Cremonini dalla 4 alla #8, Antonacci dalla 5 alla #9. In controtendenza si pone Madonna: le tre tappe tricolori del tour fanno più che bene all’ultima creatura di Lady Ciccone. MDNA risale dall’undicesima alla sesta posizione.

[La classifica fa riferimento alla settimana 24 – dal 11 al 17 Giugno 2012]

10. 21 – Adele
9. Sapessi Dire No – Biagio Antonacci
8. La Teoria Dei Colori – Cesare Cremonini
7. Wrecking Ball – Bruce Springsteen
6. MDNA – Madonna
5. Ancora Di Più – Cinque Passi In Più – Alessandra Amoroso
4. Sarò Libera – Emma
3. Noi Siamo Il Club – Club Dogo
2. Rebetiko Gymnastas – Vinicio Capossela

L’album più venduto in Italia di questa settimana è…

Hanno Ucciso L’Uomo Ragno 2012
Max Pezzali / 883

Via | Fimi

I Video di Blogo

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →