Lady Gaga vuole aprire un museo in onore a Michael Jackson

La cantante è sempre stata una fan del re del Pop e ha intenzione di rendergli memoria e omaggio così


Lady Gaga
apre un museo in onore a Michael Jackson? Così sembrerebbe, secondo quanto riportato dal The Mirror.

La cantante è una fan assoluta del re del pop e ha diversi oggetti che appartenevano a lui. L’idea nasce per avere un posto sicuro e protetto nel quali poterli conservare, evitando qualsiasi eventuale danneggiamento. E da lì è nata l’idea di un luogo anche nel quale poterli esporre come ricordo e omaggio postumo.

“Li metterò insieme in un museo e darò i soldi a una fondazione che se ne occupi. Il motivo per il quale ho comprato i vestiti di Michael è perché i miei abiti di scena significano molto per me più di ogni altra cosa, premi o album. Credo che conservino l’energia e i ricordi della notte”

La cantante ammette di aver speso moltissimo pur di poterli avere:

“Mi prendo cura di essi, sono nella giusta temperatura e ben conservati. Ho speso milioni”

Gaga ha acquistato alcuni degli oggetti sotto falso nome, per assicurarsi l’affare e sembra stesse apparentemente progettando questa cosa da anni.

“Gaga è una grande fan di Michael e sente che c’è bisogno di essere un vero e proprio museo per celebrare la sua vita e di lavoro. Ha fatto scorta di oggetti provenienti da tutto il mondo. Alcuni dei suoi acquisti sono stati fatti sotto nomi diversi in modo che lei non pagasse di più per i cimeli”

Uno dei possibili luoghi che miss Germanotta avrebbe in mente come sede del museo potrebbe essere Gary, nell’Indiana, proprio dove è nato Michael. Ma prima servono i permessi da parte di chi detiene i diritti del nome e dell’immagine di Jackson.