Le Luci Della Centrale Elettrica, nuovo disco Costellazioni a Marzo 2014

Il ritorno del cantautore ferrarese Vasco Brondi col terzo album è previsto poco prima della primavera 2014.

Si intitolerà Costellazioni il nuovo disco de Le Luci della Centrale Elettrica, il ritorno di Vasco Brondi con il terzo album ufficiale in studio. La motivazione è stata data dallo stesso cantautore ferrarese in un post su Facebook:

Pensavo le luci della centrale elettrica come delle costellazioni, qualcosa che rischiari l’orizzonte e questi tempi. Pensavo alle canzoni come a delle storie luminose tenute assieme da un disegno geometrico e insensato, come succede alle stelle nelle costellazioni. Volevo più che altro che queste piccole storie provinciali e spaziali in qualche modo risplendessero.

Le Luci Della Centrale Elettrica, nuovo disco a Marzo

8 Gennaio 2014
Vasco Brondi ha riacceso Le Luci Della Centrale Elettrica*.

Dopo l’esordio con Canzoni da spiaggia deturpata nel 2008, che lo ha premiato al Tenco come miglior esordio e lo ha fatto diventare il cantautore degli anni zero con suo stesso sgomento, il cantautore ferrarese aveva riconfermato lo stile di scrittura col secondo disco Per ora la chiameremo felicità, uscito nel 2010 trainato da Cara Catastrofe, che aveva incontrato meno plauso ma aveva solidificato la sua fan base.

Le Luci Della Centrale Elettrica tornano ufficialmente il 4 Marzo 2014 con il terzo disco in studio, ancora senza titolo ma confermato su Facebook dal cantautore ferrarese che ha tenuto costantemente aggiornati i fan con piccole anticipazioni sulle registrazioni.

Sono appena tornato a Ferrara con una grande luna piena, in macchina ho riascoltato per la prima volta tutte le canzoni messe in fila e quasi finite. Le ho scritte quasi tutte nel lungo inverno del 2012 che doveva essere l’ultimo del pianeta terra. È surreale e per me stupendo ascoltare questa cosa che si è presa quasi tutti i miei pensieri almeno per l’ultimo anno ma anche da molto prima. Il disco uscirà ai primi di marzo, alla fine dell’inverno. Il 4 marzo che mi sembra una bellissima data, non so il perché. Mi sono accorto che sono canzoni piene di futuro, proprio adesso che questa parola ha quasi una connotazione negativa. Sono piene di illusioni e di storie che finiscono bene, che finiscono male o che non finiscono mai. Partono da una città qualsiasi e cercano di arrivare sulla Via Lattea mischiando elementi rurali con elementi spaziali. Fisarmoniche e casse dritte, fiati e beat elettronici, orchestrine e qualche mare di chitarre elettriche. Non vedo l’ora di farvelo sentire. Buonanotte & sogni dei materiali che preferite! V.

Provinciale e spaziale, a detta di Vasco Brondi, chiamato all’esame del terzo disco dopo quattro anni di attesa: questo nuovo lavoro sarà poi seguito da un tour promozionale che dovrebbe partire poco dopo l’uscita dell’album, come anticipato dal cantautore ferrarese.

Alle registrazioni del disco ha collaborato anche Federico Dragogna de I Ministri.

Via | Facebook

*dai, passateci la battuta

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →