Azealia Banks, Broke with Expensive Taste: il nuovo album rimandato a marzo 2014

Ancora un ritardo all’orizzonte per il disco della rapper

Un disco che non nasce esattamente sotto una buona stella. E a rimetterci, è solamente Azealia Banks. Nei mesi scorsi sembrava pronta ad uscire, a sconvolgere le classifiche e ad ottenere un ritorno di immagine altissimo. Poi, il tutto è stato rimandato -in questo caso ci riferiamo all’album- o annullato del tutto – e qui parliamo, invece, del tanto chiacchierato duetto con Lady Gaga. La rapper è stata al centro di polemiche nei mesi scorsi, a causa di alcuni suoi Tweets che hanno attirato critiche, soprattutto quelli di insulti con il blogger Perez Hilton (e relativa accusa di omofobia nei confronti della Banks).

Poi ecco la notizia del rilascio ufficiale del suo album di debutto, Broke With Expensive Taste, all’inizio del 2014. Ma anche questo non accadrà. Lei stessa ha risposto, attraverso un incontro online di domande dei suoi fans, alle voci che parlavano di un ennesimo rinvio. E così sarà, come deciso proprio dalla casa discografica che cura i suoi interessi

“the label changed their mind. 🙂 The first single is gonna be “chasing time” and not “soda”!!!!!”

Sarà quindi “Chasing Time” il prossimo singolo e non “Soda” come sembrava inizialmente.

La Banks ha anche rivelato che la sua collaborazione con i Disclosure non l’ha convinta del tutto e ha deciso di togliere il featuring del suo nuovo album. La traccia in questione doveva intitolarsi “Bizarra” ma, ad oggi, non è il risultato che si aspettava:

“Il ritmo non è molto buono. Probabilmente proverò ‘Bizarra’ con un altro beat e la rilascerò successivamente”

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →