The Voice of Italy 2: da Radio 2 un candidato alle Blind Audition

Dopo Sanremo 2014, torna su Rai Due la seconda edizione di The Voice of Italy

The Voice of Italy 2 ci sarà. Dopo il buon riscontro della prima edizione del talent show, trasmesso la scorsa primavera su Rai Due, iniziano i preparativi per scoprire, ancora una volta, la voce che si distinguerà tra tutte le altre e che potrà trionfare nella stagione 2 del talent show.

A guidare i concorrenti saranno Raffaella Carrà, Noemi –reduce anche dalla partecipazione a Sanremo 2014– Piero Pelù (quasi certo) e la new entry J-Ax che prenderà il posto di Riccardo Cocciante. Così il rapper ha confermato la sua presenza nel programma:

I tempi cambiano. Quello che 20 anni fa io e i miei amici abbiamo iniziato in un garage di periferia adesso è al centro di tutto. E’ protagonista della vita culturale di questo paese o meglio, sembra l’unico protagonista culturale ancora in vita. Dall’alta moda fino alla diffusione dei messaggi più rivoluzionari, dal modo di ascoltare musica a quello di fare politica. Non parlo solo di rap ma di attitudine. Parlo di rompere gli schemi del politicamente corretto e del bigottismo bipartisan. Una volta in televisione non mi volevano, negli ultimi cinque anni me ne propongono tanta. Ho sempre rifiutato. Ero saldamente arroccato alla convinzione che la fama si guadagni facendo la gavetta, non il concorrente in un show alla tele. I tempi cambiano e ora la gavetta la si fa sul web. E’ rimasta una spaccatura culturale da aggiustare. Bisogna portare in tele la roba seria e demolire il muro composto da migliaia di cantanti da piano bar. Se la televisione vuole tornare ad essere piccante, deve cambiare ricetta.

Nell’attesa, ecco arrivare una prima possibilità per potersi presentare alla Blind Auditions, la prima fase dello show. E’ possibile attraverso un’iniziativa di Radio 2:

“Radio2 cerca il suo candidato per The Voice. Invia subito il tuo file audio per partecipare alle selezioni. Dal 20 al 31 gennaio parte la gara su Radio2 che selezionerà il suo candidato alle blind audition”

I motori stanno per accendersi e The Voice of Italy 2 è pronto a riconfermare il proprio seguito anche nella stagione 2014.