One Direction: i Def Leppard non li vogliono querelare per plagio

I fan notano le differenze fra Midnight Memories e Pour Some Sugar On Me, ma la band hard rock non se la prende…

Regalo di Natale anche per gli One Direction, che a quanto pare si sono evitati una querela per plagio.
Il ‘caso’ è in realtà tutto nato su internet, con i fan dei Def Leppard che hanno invaso tutti i social network e i forum della band hard rock, incitandoli a far causa agli One Direction per le troppe somiglianze fra la nuova canzone Midnight Memories e d il brano del 1987 dei Def intitolato “Pour Some Sugar On Me” (arrivato secondo nelle classifiche di vendita inglesi nel 1988, quindi non un brano poco conosciuto…).

I due chitarristi dei Def Leppard, Phil Collen e Vivian Campbell, sono stati contattati da Billboard a riguardo, e si sono dimostrati dei signori.
Collen ha detto che le due canzoni sono semplicemente “molto simili come struttura”, ma Campbell ha aggiunto che “gli accordi sono proprio quelli di base del blues, 1-4-5. Non c’è niente di più essenziale di questo, non si può parlare di plagio. Quel che ricorda di più la nostra canzone sono la produzione, il modo di modulare le voci e il riverbero. E’ bello che all’improvviso un sacco di ragazzini pensino che quella struttura abbia un bel sound, ma dubito che molti ragazzi di questa nuova generazione facciano il collegamento fra quella canzone e la nostra.”

Caso chiuso, quindi: lasciamo a voi l’ascolto dei due brani, per un paragone…

All’inizio del 2013, sempre su internet, si era sparsa la voce che i Who stavano meditando di querelare per plagio i One Direction, per le somiglianze produttive fra “Best Song Ever” e “Baba O’Riley” – ma come in questo caso, Pete Townshend dichiarò ufficialmente che non ci sarebbe stata nessuna causa, e che in effetti si sentiva onorato che una sua canzone avesse ispirato gli One Direction.