Alessandro Casillo, #ALE: il nuovo album esce il 21 gennaio 2014

Rivelata la data di pubblicazione del nuovo disco del giocane cantante diventato famoso a Io Canto

Da Io Canto a idolo delle ragazzine. Ecco la strada percorsa, ad oggi da Alessandro Casillo, ritornato da poco con il suo nuovo singolo Niente da perdere.

E il prossimo 21 gennaio 2014, esce il suo disco di inediti che comprende nove brani, con la produzione esecutiva di Gabriele Parisi, la produzione artistica e gli arrangiamenti a cura di Gianluigi Fazio, con la supervisione artistica di Luca Chiaravalli.

#ALE è il titolo e c’è un motivo per evidente se è stato scelto, come ammesso dallo stesso cantante:

“Sento realmente mio questo disco. Sono stato coinvolto in ogni singola decisione presa, iniziando a prendermi le mie responsabilità. Confrontandomi di più con Gabriele Parisi, mio manager e produttore, con Gianluigi Fazio e Luca Chiaravalli, con cui ho condiviso ogni singolo istante del processo creativo, e con Andrea Bonomo, con cui ho fatto un lavoro sui testi emozionante ed istruttivo al tempo stesso. Il mondo, lo stile, i suoni di quest’album sono così molto più vicini alle cose che ascolto e che mi piacciono. Io ce l’ho messa tutta, divertendomi come un pazzo. Non vedo l’ora di far sentire il disco ai miei fans…in questo momento della mia vita non potrei chiedere di meglio!”

Tutti pazzi per l’hashtag. Qui sotto potete riascoltare il suo ultimo pezzo:

In questa lotta ti offro la mia bocca, l’anima è già rotta..
Quindi non attacca..
Ti butta la coperta corta, dietro questa faccia lacrime ghiacciate.
Tu mi regali baci che cadono giù come stelle che non si tengono più: sono solo quello che resta di me.
Senza lei non c’è, niente da perdere.

Non ho più lacrime. Ora nel cuore, è dicembre.
Niente da perdere, né da pretendere. Ora nel cuore, è dicembre.
La terra è in fiamme, siamo braccia e gambe. Fuggi tra le onde, fiumi senza sponde.
Le unghie stringono ferite, ma non sanno niente. Il cuore si nasconde.

Tu stai cercando quello che io non ho più, per riempire le mani ma non basterà.
Strappa quello che resta di me, se ti va.
L’amore non ha niente da perdere, non ho più lacrime. Ora nel cuore è dicembre.

Niente da perdere, né da pretendere. Ora nel cuore, è dicembre.
Ma tu chiedi di più, di una carezza.
Chiedi di più della mia assenza.
E poi, non lo dare a me tutto il bene che hai.
Chiedilo perché non lo ridarei mai.

Pensa prima a te, pensa prima a te..che per me non c’è, che per me non c’è.
Pensa prima a te, pensa prima a te..che per me non c’è niente da perdere, non ho più lacrime.
Ora nel cuore, è dicembre.

Niente da perdere, né da pretendere, è solamente dicembre.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →