Dal Jazz Latino al Funk del mondo

Scorrendo Bloglines ho visto Captain Planet alle prese con una di quelle fantastiche giornate in cui la polvere del dimenticatoio regala chicche: 99 cent per un originale del 1958, jazz latino che fa sbavare i collezionisti in tutto il mondo. Captain, che è un signore, ha messo in download (per una settimana) due bei brani

di

Scorrendo Bloglines ho visto Captain Planet alle prese con una di quelle fantastiche giornate in cui la polvere del dimenticatoio regala chicche: 99 cent per un originale del 1958, jazz latino che fa sbavare i collezionisti in tutto il mondo. Captain, che è un signore, ha messo in download (per una settimana) due bei brani lunghi dalla versione rimasterizzata, sullo stile delle classiche compile di Beat Goes Public come questa.

Ridendo e scherzando, nel post seguente Captain Planet butta fuori i pezzi del suo nuovo Gumbo Funk EP, che si compera comunque a 8 dollari: Gumbo Funk, una cornucopia di suoni che mescola Salsa, Samba, Afrobeat, Arabic, Bollywood, Dancehall, Disco, Hip Hop e House. Ottima musica d’accompagnamento, che non scade mai nel lato siderale del breakbeat.