Matchbox Twenty: il rock che guarda il mondo, e sorride

E’ un peccato sparire per tre anni dalla scena musicale quando si è così indiscutibilmente bravi. E’ stata lunga (purtroppo) la pausa che ha portato i Matchbox Twenty a ritornare in carreggiata, ancora più affabili, con il loro prossimo album in uscita il prossimo 2 novembre dal titolo “Exile on Mainstream”. Una settimana sola di

di aleali

E’ un peccato sparire per tre anni dalla scena musicale quando si è così indiscutibilmente bravi. E’ stata lunga (purtroppo) la pausa che ha portato i Matchbox Twenty a ritornare in carreggiata, ancora più affabili, con il loro prossimo album in uscita il prossimo 2 novembre dal titolo “Exile on Mainstream”.

Una settimana sola di studio per un doppio album che raccoglie cinque nuovi singoli e una collezione di undici brani già pubblicati. Il singolo (bellissimo!) per il ritorno con questa particolare forma di greatest hits è “How far we’ve come”, pezzo di cui vi mostrerò anche il video, uscito appena due settimane fa. L’intero album è possibile ascoltarlo fin d’ora su VH1.com, iscrivendosi alla newsletter del gruppo. Vi segnalo anche il loro sito ufficiale (con tanto di countdown che va tanto di moda) e il loro Myspace (un milione e mezzo di visite in sette mesi di apertura del profilo non sono bruscolini, vero?). A seguire, come promesso, il video di “How far we’ve come”.

Gusto e sonorità retrò per un brano che guarda con un occhio una volta tanto positivo alla storia del nostro pianeta. Un tantino patetici sul finale, ma li preferisco a tanto finto moralismo sull’ambiente che ci siamo sciroppati negli scorsi mesi estivi.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →