Nelson Mandela è morto: l'omaggio di Soundsblog

A 95 è morto a Pretoria il padre del Sudafrica moderno: Soundsblog ricorda le canzoni scritte e ispirate alla sua figura politica.


Il padre della liberazione del Sudafrica dall'apartheid è morto: pochi minuti fa è arrivata la notizia della morte di Nelson Mandela, il simbolo della lotta alla segregazione razziale della popolazione di colore contro la supremazia (solo di potere) dei bianchi nel paese sudafricano. L'ex presidente del Sudafrica si è spento all'età di 95 anni a Pretoria per complicazioni respiratorie ad uno stato di salute già grave, minato da una ulteriore crisi sopraggiunta questa estate.

Nato nel 1918  a Mvezo, Nelson Mandela è stato per anni un simbolo di libertà, di onore e orgoglio del popolo soggiogato dalla supremazia politica dei bianchi razzisti che detenevano il potere in Sudafrica.

Incarcerato per anni, acclamato come primo presidente nero nel nuovo Sudafrica libero, Nobel per la Pace nel 1993, è stato spesso argomento di moltissime canzoni dai testi che inneggiavano alla sua figura come esempio di libertà, forza della parola pacifica e delle rivolte contro un potere politico egemonico e corrotto. La sua attività politica di ricordo e memoria viva delle tragedie dell'apartheid lo hanno reso un punto di riferimento per il popolo sudafricano, che ha seguito il suo esempio e la sua motivazione per non far insabbiare la storia del Paese.

Il personaggio di Nelson Mandela è stato molto omaggiato, sia da carcerato (dal 1964 al 1990, quando fui liberato per ordine del presidente sudafricano F. W. De Klerk) sia da uomo libero, e sono stati molti gli artisti che lo hanno ricordato nei loro brani più politici o semplicemente più idealistici nel nome di una libertà di pensiero: dai Simple Minds agli Specials AKA fino agli U2, che al film su Mandela Long Walk Home hanno regalato il loro ultimo singolo.

The Specials AKA - Nelson Mandela

Simple Minds - Mandela Day

Johnny Clegg & Savuka - Asimbonanga

Joe Strummer, Bono & Dave Stewart - 46664

Brenda Fassie - Black President

U2 - Ordinary Love (il testo qui)

Public Enemy - Prophets Of Rage

Tracy Chapman - Freedom now

Youssou 'N Dour - Nelson Mandela

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail