Tying Tiffany: quando la musica elettronica diventa sexy

Quando la musica elettronica diventa sensuale, oggi non si può non portale del caso italiano dal sapore internazionale che porta il nome di Tying Tiffany. Non me la tiro dicendo che la conoscevo da tempo e oggi la faccio ascoltare per rendervi felici. E’ una piacevole scoperta di pochi giorni fa che ho preso in

Quando la musica elettronica diventa sensuale, oggi non si può non portale del caso italiano dal sapore internazionale che porta il nome di Tying Tiffany. Non me la tiro dicendo che la conoscevo da tempo e oggi la faccio ascoltare per rendervi felici. E’ una piacevole scoperta di pochi giorni fa che ho preso in esame per spargere la voce sul suo piacevolissimo nuovo album in 14 tracce “Brain for breakfast”, cervello a colazione per gli italofoni, ascoltabile praticamente in maniera integrale sul suo Myspace.

Parlavamo della sensualità di un personaggio alternativo e divertente, parliamo ora della sua musica, che mescola oggi campionature di brani conosciuti e la sperimentazione non facilissima di alcuni suoni mescolati all’immediatezza di ritmi e voci. Un bel mix di sicuro interesse. Io sono sempre dell’opinione che la musica elettronica debba essere ascoltata per poter essere apprezzata in luoghi ampi come la classica discoteca ma anche in posti non claustrofobici come un locale. Alcune tracce le vedo potenzialmente adatte persino per prodotti cinematografici per quel sapore aggressivo e sessuale, perfetto per moltissimi generi di film. Tying Tiffany ha tutte le carte in regola già ben valutate dagli addetti ai lavori, che sembra abbiano parlato già molto bene del suo album di debutto “Undercover” del 2006. Ascoltatela.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →