One Direction intervista su Billboard. “Il futuro? Amiamo quello che adesso stiamo facendo”

In attesa dell’uscita del loro nuovo album Midnight Memories, il gruppo inglese ha rilasciato un’intervista sul prossimo numero di Billboard. Ecco la traduzione

Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson sono a pochi giorni di distanza da un appuntamento molto importante: la pubblicazione del loro terzo album, Midnight Memories.

Le previsione di vendita sembrano essere più che buone per il loro nuovo disco, calcolando anche il leakkaggio del nuovo lavoro sul web, poco tempo prima del rilascio ufficiale. Per l’occasione, Billboard ha voluto scambiare quattro chiacchiera con la band e vi riportiamo alcune domande poste e le rispettive risposte.

Ma prima, il commento serio e obiettivo di Simon Cowell, che ha preso i One Direction sotto le sue ali fin dall’inizio della carriera. E’ lucido nell’ammettere che c’è il rischio che prima o poi la band si sciolga:

“Alla fine probabilmente si divideranno e magari vorranno avere la propria carriera. La scelta è loro, abbiamo avuto l’opportunità di fare entrambe le cose. Ma da quello che ho sentito, stanno davvero godendo di quello che stanno facendo e seriamente non pensiamo che ci sia qualcosa di sbagliato. Spero rimangano una band per molto tempo”

Ma ecco alcuni passaggi dell’intervista, come promesso, di domanda e risposta.

Congratulazioni per “Midnight Memories”! Com’è stato avere un ruolo più attivo nel processo di scrittura questa volta?

Louis Tomlinson: Grazie! Sì, voglio dire, abbiamo sempre voluto essere coinvolti nel lato della scrittura e mentre eravamo in tour quest’anno siamo stati in grado di farlo, abbiamo scritto 15 dei 18 brani presenti e siamo veramente eccitati che tutti li ascoltino

Liam Payne: Sì, come Louis ha detto, abbiamo lavorato molto duramente per quest’album e siamo stati veramente coinvolti. Perciò siamo davvero impazienti. Eseguire questi brani ci farà ricordare in che città eravamo quando li abbiamo scritti e chi era lì, sarà divertente”

Quali sono i vostri gusti personali nella musica che si sono personificati in queste canzoni?

Harry Styles: Penso che tutti noi abbiamo gusti molto diversi di musica, Niall è completamente immerso nel suo rock anni 80 e si sa che Zayn e Liam sono più verso l’R & B. Penso che si possano veramente sentire le nostre influenze musicali in tutto l’album

Come sentite la risposta a ” Story Of My Life” finora?

Zayn Malik: E’ stata davvero incredibile!

Louis: Sì, siamo semplicemente contenti che sembra piacere a tutti. Ben Winston ha girato un video incredibile per noi, tutte le nostre famiglie hanno avuto modo di esserci, quindi è stata una bella canzone per noi, su cui lavorare

Avete trascorso molto più tempo negli Stati Uniti lo scorso anno – che cosa avete apprezzato di più del tempo passato qui?

Niall Horan: il sole. C’è sempre il sole in America!

Liam: Le onde, le amo per il surf

Louis: Anche io, amiamo venire qui ogni volta che abbiamo un po’ di tempo libero

Zayn: Il cibo .

Harry: Ogni città ha qualcosa di diverso da offrire, io ho davvero amato Memphis

State per imbarcarvi in un grande tour negli stadi nel 2014. Come si fa a rimanere riposati e concentrati in mezzo a tutte le sessioni di viaggio e registrazioni fino a tarda notte ?

Harry: Non credo che sia così difficile rimanere concentrati. Siamo riusciti ad andare in posti incredibili e lavorare con grandi persone, è solo davvero divertente !

Zayn: Sì, io sono un nottambulo così le registrazioni a tarda notte in realtà non mi preoccupano – finché posso dormire fino a tardi !

“Don’t Forget Where You Belong” è una canzone particolarmente personale. Provate molta nostalgia?

Niall: Per tutto il tempo, per fortuna ho i miei quattro migliori amici sulla strada con me per impedirmi di rimanere e sentirmi solo. Ma naturalmente a tutti noi manca a casa, a volte. A chi non mancherebbe, se sei in viaggio tutto l’anno? Tuttavia non ci rinuncerei per nulla.

Ci sono un sacco di riferimenti musicali al rock anni ’80 cosparsi in tutto l’album – siete fan di quel periodo particolare? E quali sono alcune canzoni o artisti che vi piacciono di quel tempo, se è così?

Niall : Mi piace l’atmosfera rock degli anni ’80, io sono un grande fan degli Eagles. Amo gli Aerosmith, Bon Jovi e i The Who.

one-direction-cover-billboard

Siete stati in tour fino al 2013 e canterete negli stadi, il prossimo anno. Cosa vi piace di più del tour? Quali sono alcuni rituali pre-show che voi ragazzi fate prima di un concerto?

Harry: Credo che solo essere in grado di viaggiare in tutti i diversi paesi e le città sia incredibile, voglio dire chi arriva a farlo?

Louis: Questo era il nostro primo tour mondiale quindi siamo riusciti a viaggiare per il mondo per la prima volta e vedere posti in cui non ci saremmo mai aspettati di andare. Indimenticabile è l’avere i fan in tutto il mondo, vederli diversi e appassionati è stato così speciale

Zayn: Siamo tutti abbastanza tesi prima di uno spettacolo, mettiamo un po’ di musica nello spogliatoio e proviamo ad essere un po’ sciocchi, ci facciamo scherzi, non è un ambiente stressante!

Liam : Il tour negli stadi sarà incredibile! Avremo ancora una più grande folla, abbiamo alcune grandi idee per come sarà lo show e non vediamo l’ora di sentire il pubblico cantare le canzoni che abbiamo scritto

Il documentario ha mostrato voi ragazzi finire uno spettacolo e passare il resto della notte in studio, a finire questo album. E’ stato questo il processo?

Zayn: Sì, siamo stati in tour tutto l’anno e abbiamo dovuto trovare il tempo per registrare l’album. Avevamo gli studios nelle camere e abbiamo registrato quando tornavamo dallo show, ci siamo sentiti come se stessimo facendo qualcosa di veramente eccitante!

Louis: Sì, un sacco di notti fonde, ma ne vale la pena. Sono veramente orgoglioso di quello che abbiamo raggiunto quest’anno, i nostri fan stanno crescendo con noi e speriamo che si rapportino alle canzoni come facciamo noi

Il premio MTV VMA per Song of Summer, seppur meritato, ha provocato un po’ di reazione, fischi e ” boo” da parte del pubblico. Sentite che i 1D debbano dimostrare qualcosa con quest’album?

Harry: Il premio è stato dato dai voti dei fan quindi dobbiamo dire grazie a loro. Abbiamo sempre qualcosa da dimostrare e speriamo che la musica possa parlare da sé

Louis: Sì , i fans erano incredibili. C’erano milioni di voti espressi e alla fine hanno preso la decisione definitiva.

Come vi sentite per il futuro del gruppo, a questo punto? Avete discusso un piano fra tre -cinque anni?

Liam: Amiamo quello che stiamo facendo adesso, non abbiamo alcuna intenzione di cambiare la situazione.

Louis: Chi sapeva che saremmo stati qui, tre anni fa? Stiamo solo cercando di concentrarci sul domani e arrivare lì

Via | Billboard

I Video di Soundsblog