Soundsblog Dance Podcast #1

Oggi riprende il podcast di Soundsblog, a quasi due anni dalle prime puntate con cui si erano aperta e chiusa la seconda incarnazione di questo blog. Da ogni, ogni settimana, sarà Beat of future a deliziarvi con un mix di pura dance music: ascoltate l’audio con il player, iscrivetevi al feed per il podcast o

Oggi riprende il podcast di Soundsblog, a quasi due anni dalle prime puntate con cui si erano aperta e chiusa la seconda incarnazione di questo blog. Da ogni, ogni settimana, sarà Beat of future a deliziarvi con un mix di pura dance music: ascoltate l’audio con il player, iscrivetevi al feed per il podcast o con iTunes oppure scaricate il file da questo link (sono 37 MB). Segue la presentazione dell’autore e poi nel seguito la tracklist commentata.

Ci siamo decisi, inauguriamo oggi la prima rubrica di musica dance di Blogo.it. Perchè lo facciamo? Perchè sentiamo dei cambiamenti pesanti nel panorama della musica da discoteca, perchè sentiamo che ultimamente c’è voglia di melodia, è il periodo in cui il groove più cattivo può lasciare spazio a melodie decise, o innovative, o impreviste… A voci soavi, particolari e robotiche. Un po come accadeva alla fine degli anni ’90, in cui l’italia visse il suo massimo riconoscimento mondiale definendosi quasi la patria della dance per un bel lasso di tempo.

A riguardo abbiamo pensato che fare una semplice recensione non sarebbe bastata, per questo abbiamo deciso di allestire un podcast da me mixato. Non mi resta nient’altro da dire che: buona lettura e buon ascolto 🙂


Kleerup (With Robyn) – With Every Heart Beat (Original Mix)
Uscito: 10 Settembre 2007
Etichetta Discografica: Off Limits
Remixers: Steve Angello, Pete Tong & Dave Spoon, Kleerup

Ecco il primo disco che vi presentiamo, è già diventato una hit in UK scalando vertiginosamente le classifiche fino a diventare la numero uno dei singoli più venduti in Inghilterra, sta spopolando anche in Italia grazie ai numerosi passaggi radiofonici. Il brano è decisamente innovativo dall’animo ben marcato, è il classico brano che da una sterzata alla monotonia del periodo musicale, riuscendo a diventare un fenomeno pop. La cantante svedese Robyn, non è nuova del panorama musicale, ha iniziato a soli 12 anni prestando la voce per la sigla di uno show televisivo del suo paese, 4 anni dopo, ebbe il suo primo esordio nella carriera di cantante professionista.


The Nightcrawlers – Push The Feeling On 2007 (Original Club Mix)
Uscito: 10 Settembre 2007
Etichetta Discografica: Stealth Records
Licenza ITA: Time/Rise
Remixers: Roger Sanchez, Robbie Rivera, Kurtis Mantronik

I Nightcrawlers si formarono nel lontano ’67. La formazione è così composta: un producer, un dj e un vocalist. La prima release di questo disco risale al 1993, Push The Feeling On in pochissimo tempo diventò uno dei dischi simbolo della musica dance stessa. A distanza di 14 anni, viene riproposto in una nuova veste che non stringe, ma lascia ampio spazio a quel grosso pizzico di magia che lo rende ancora oggi uno dei dischi più riusciti e ballati del decennio.


Ann Lee – 2 Times (F & A Factor Elektro Remix)
Uscito: 9 Settembre 2007
Etichetta Discografica: Off Limits (ITA)
Remixers: Ice Bergem, Favretto, Sunloverz, F & A Factor, Minimal Chic

Ok, è appena iniziata la rubrica dedicata alla musica dance e già facciamo i nostalgici. A quanto pare non siamo solo noi ad esserlo, ma una grossa fetta di pubblico che vuole una bella porzione di melodia (con gli interessi) che, ultimamente, c’è stata un pò negata. Ecco riaffiorare dal cassetto dei ricordi, uno di quei dischi di fine anni 90, quando eravamo tutti più piccoli e cantavamo nell’autoscontro quel motivetto che faceva: Turuturuturu Turuturuturu. Il brano scalò tutte le classifiche e divenne una Hit nelle discoteche e nelle radio. Ora la Off Limits, la ripropone in tante nuove versioni, tra le quali quella che mi ha colpito di più ve la propongo quest’oggi la F & A Factor Elektro Remix (non fatevi ingannare è decisamente pop). Vi segnalo anche l’uscita del suo album: So Alive, che trovate in tutti i negozi di dischi (o almeno quei pochi che sono rimasti in giro…)


Molella – Desire (Full Vocal Mixx)
Uscito: 10 Settembre 2007
Etichetta Discografica: Do It Yourself (ITA)
Remixers: M&C

Ecco il ritorno di Maurizio Molella, uno che la musica dance ce l’ha proprio nel sangue. E’ un produttore alquanto camaleontico, ha vestito di varie sfacettature i brani che ha co-prodotto, vi ricordate per caso qualche progetto denominato GALA… Soundlovers. So per certo che sto per dire una cosa un pò scontata, però nei nostri ricordi riecheggerà sempre quella buffa voce che diceva “Danz Muv Tu De Left…” Visto il periodo il caro e vecchio Molly ha indossato nuovamente i panni più house, per proporre un disco di sicuro impatto, reso forse grazie a una ritmica e una melodia vincente, forse dal bel giro di chitarra. Una cosa è certa non vi farà di certo rimpiangere quelle giornate passate sotto l’ombrellone, il fatto è che vi introdurrà, vista la data di uscita in quelle sotto l’ombrello…


STFU – Do You Believe (Club Mix)
Uscito: 10 Settembre 2007
Etichetta Discografica: Tiger (Germany)
Remixers: Tim Le El, Verdez

Dopo il recentissimo successo di Shut The Fu*k Up, ecco di ritorno il progetto STFU, con un nuovo seguito realmente inaspettato. Si molla la cattiveria della stesura andante del periodo un pò monotono, per immergere i bassi potenti in un contesto totalmente dance con tanto di synth che spicca diventando l’elemento portante del disco, accompagnando il cantato. Influenze della bella dance 99-2000-2001-2002 la fanno da padrona. Ottimo disco, inaspettato e azzecatissimo.


Samim – Heater (Original Mix)
Uscito: Settembre 2007
Etichetta Discografica: Get Physical Music
Licenza ITA: Time/Rise
Remixers: Claude Vonstroke

Chiudiamo la rubrica con un disco veramente assurdo. E’ stato decantato come la indiscussa hit dell’estate 2007 nei dancefloor di tutto il mondo e sta già invadendo le radio e i dancefloor in Italia vista la nuova licenza settembrina ottenuta dalla Time. Un dj svizzero-iraninano-berlinese, quale Samim, secondo voi che tipo di musica poteva proporre al panorama dance mondiale? Un disco che… Non si sa di che genere è… O meglio, si pensa di saperlo nel primo minuto di ascolto (sfido chiunque a non classificarlo come minimal) ma… Sorpresa, parte una fisarmonica su una base pseudo minimal potentissima e come se non bastasse… Le scimmie !!!

DJJ (Giampiero Serra)
produttore: djj feat. sweet – i like that (coco-studio novembre 2007)
gigi d’agostino – please don’t cry (noisemaker/mediarecords 2007)
bubble jay feat. emy – don’t stop (time records 2006)

per contattarci: [email protected]

I Video di Soundsblog