Tony Iommi riceve una laurea ad honorem in Arte e Spettacolo

Al chitarrista dei Black Sabbath viene riconosciuto il ruolo fondamentale per lo sviluppo della musica heavy metal.

Momenti emozionanti Martedì 19 Novembre per Tony Iommi, leggendario chitarrista e fondatore dei Black Sabbath, che ha ricevuto una laurea ad honorem dall’università di Coventry (Inghilterra), per i suoi meriti in campo artistico.

Insieme a 7,000 studenti che si sono laureati questa settimana, Tony si è presentato all’università indossando il mantello formale per la laurea e il tocco, e ha ricevuto l’ambito “pezzo di carta” dalle mani della direttrice. Una velocissima intervista di rito, e poi Tony è balzato sull’aereo che l’ha portato a Helsinki, dove la sera successiva è iniziato il tour europeo dei Sabbath.

Il dottorato in arti e spettacolo è stato conferito a Iommi “riconoscendo il suo enorme contributo alla musica popolare, ed in particolare il suo ruolo come uno dei padri fondatori della musica heavy metal e il suo status come una delle figure più importanti nell’industria musicale”.

Il chitarrista ha commentato così:

“E’ un grande onore ricevere il dottorato, che arriva verso la fine di un anno pieno di sfide e di successi per me.”

La professoressa Madeleine Atkins, della COventry University, ha spiegato così la motivazione della laurea a Iommi:

“E’ un piacere dare il benvenuto a questi individui eccellenti presso la nostra cerimonia di laurea, accanto ai nostri studenti laureandi. Ognuno di loro ha eccelso nel proprio campo, e spero che i nostri studenti vengano ispirati dalla carica e la devozione che sono stati mostrati in queste brillanti carriere.”

Foto: YouTube

I Video di Soundsblog