Maria De Filippi su Emma Marrone: "Rinunciò al contratto con la Universal ai tempi delle Lucky Star"

Maria De Filippi elogia Emma Marrone in diretta al Radio Costanzo Show su 102.5.

Maria De Filippi si rimette le cuffie in testa e, per il terzo lunedì consecutivo, sostituisce il marito Maurizio Costanzo, convalescente in seguito ad un ricovero in ospedale, al timone del Radio Costanzo Show insieme a Pierluigi Diaco su 102.5. La puntata di oggi è dedicata al talento e chi meglio della conduttrice di Amici, di cui sabato partirà la tredicesima edizione, potrebbe parlarne? Maria in questi anni ha sicuramente visto sfilare davanti ai suoi occhi molti ragazzi talentuosi ma pare che una di loro l'abbia colpita in modo particolare. Il suo nome? Emma Marrone.

La cantante salentina avrebbe attirato l'attenzione della De Filippi grazie alla sua voce, sì, ma non solo. Sentiamo come Maria ne ha parlato proprio all'inizio della puntata odierna del Radio Costanzo Show:

Emma ha un bel talento e un carattere forte. Lei prima di Amici partecipò ad un altro talent condotto dalla Hunziker. Era un programma che si proponeva di formare una band italiana al femminile. Emma vinse, insieme ad altre, un contratto con la Universal che decise però di risolvere perché il progetto non la convinceva. Voglio dire: aveva diciotto anni e ha avuto il coraggio di dire no alla Universal!

Una dimostrazione di carattere che pare proprio averla premiata nella vita, come quando decise di entrare ad Amici, ad esempio, per poi uscirne da vincitrice. E con un nuovo contratto con la Universal, per giunta. La conduttrice ha voluto proseguire il suo discorso sul talento precisando che questo sarebbe niente, senza personalità o capacità di empatia con il pubblico. Eccovi una dimostrazione:

C'era una ragazza, Annarita, una ballerina di danza classica davvero bravissima che infatti ha trovato lavoro subito dopo Amici. Io cercavo di mostrarla ai telespettatori il più spesso possibile perché volevo che vedessero il suo talent ma niente da fare: era sempre agli ultimi posti nella classifica di gradimento!

Attenzione, però, troppo carattere potrebbe anche essere "pericoloso" per la propria arte:

Ci sono delle volte che il carattere può mangiarsi il talento: ho conosciuto persone molto talentuose ma con caratteri così strani e negativi da perdere tutto il proprio potenziale artistico.

Vi vengono in mente dei nomi di ex Amici di Maria che rispondono a questa descrizione? Mah, a me qualcuno forse sì...

[Foto: Facebook]

  • shares
  • Mail