I Mastodon presentano la loro birra Black Tongue

Alcool 8.3%, prodotta dalla Signature Brew e chiamata come una canzone della band metal di Atlanta.

L’idea alla base della ditta Signature Brew è semplice: far assaggiare ad una band una gran diversità di birre, segnandosi quelle che piacciono e quelle che non piacciono. Quando tutti i musicisti sono concordi, si passa a creare un marchio, un logo e un nome per una birra che sarà solo loro.
Anche i Mastodon hanno passato una giornata alcoolica presso la Signature Brew, evidentemente, ed il risultato è la loro birra, la Black Tongue, una birra scura che prende il nome dal brano che si trova su The Hunter, del 2011.
La Black Tongue è una birra scura “india pale ale”, tecnicamente una “Double Black Ipa”, con alta gradazione alcolica: 8.3%.

La descrizione da parte della birreria è questa:
“Note affumicate sono contrastano con l’elisir del luppolo più cattivello. Il luppolo di Mosaico e Magnum attira l’attenzione, mentre il triplo malto del Carafa Special è la base di tutto. Questa è, ad oggi, la nostra creazione più grande e potente. La band voleva qualcosa che distruggesse il palato, e questa birra porta sicuramente a casa il risultato. Questa birra va gustata lentamente, lasciando il bombardamento di sapore a colpire la lingua ed esplodere ad ogni sorso.”

Le bottiglie si possono comprare in confezioni da tre, al costo di 11.49 sterline (13,70 euro) per pacco, più le spese di spedizione. Stando al sito della Black Tongue, le spedizioni in Europa partono dall’Inghilterra e arrivano in 2-5 giorni lavorativi.

Per la birra è anche stato creato un video di presentazione.

I Video di Soundsblog