Dido, il Greatest Hits e le difficoltà di scrivere canzoni dopo la nascita del figlio

Uscirà il 25 novembre il Greatest Hits di Dido, mamma e cantante

dido-greatest-hits

Dido sta per tornare con un Greatest Hits anticipato dal singolo NYC. Un doppio cd con alcune delle sue canzoni più note e famose, da 'Here With me', 'Thank You' a 'White Flag', diversi remix per il secondo disco e l'inedito scelto per lanciare questo nuovo progetto celebrativo.

La cantante ha rilasciato un'intervista al Daily Express e ha raccontato del periodo imminente alla sua maternità, coinciso con una lunga pausa nella sua carriera:

"Pensi sempre che stai facendo musica, poi improvvisamente passano quattro anni. Ovviamente ho avuto un bambino e ho fatto varie cose. Dopo la nascita di Stanley non ho fatto niente più o meno per il primo anno. Sono semplicemente uscita con lui"

Una difficoltà che ha avuto anche ripercussioni a livello artistico:

"Non avrei potuto scrivere nulla comunque, tutto quello che potevo sentire nella mia testa erano i jingle dei The Wiggles (gruppo australiano, ndr) Ricordo che mio marito che mi diceva: 'Io non so come farai mai a scrivere di nuovo un'altra canzone'. Ti ritrovi a cantare queste filastrocche per tutto il giorno, allora sei seduto al pianoforte e non è possibile cancellarle"

Dido ammette che l'essere mamma e riuscire a gestire la propria carriera non è una scelta semplice:

"E 'strano ora fare il giocoliere tra la maternità e la mia carriera. E' come bilanciare due entità completamente diverse"

Infine, anche a livello compositivo, qualcosa è inevitabilmente cambiato:

"Quello di cui una traccia ha bisogno è buio e luce, la solitudine, e forse un sentimento solitario all'interno di questo. Ma non ti potrai sentire mai più da sola quando hai un figlio, ho sicuramente ridimensionato il mio modo di scrivere..."

  • shares
  • Mail