Gianni Morandi, Bisogna Vivere: video ufficiale testo e audio

Ecco il nuovo estratto dall’omonimo album

Questo è il video di BISOGNA VIVERE, la canzone che da il titolo al mio ultimo album e che, dopo “Solo insieme saremo felici”, sta andando in rotazione in radio. Il video, che ha la regia di Gaetano Morbioli, è stato girato in una Londra deserta, alle 5 di mattina. Spero che vi piaccia, fatemi sapere cosa ne pensate…

Ecco l’annuncio di Gianni Morandi che annuncia l’uscita del video ufficiale che accompagna il secondo singolo estratto dall’omonimo disco.

Come anticipato troviamo Morandi che si ritrova in una strada, a terra, abbandonato a se stesso e con gli abiti strappati. Fino al ritorno in Italia…

Gianni Morandi, Bisogna Vivere: testo e audio nuovo singolo

Gianni-Morandi-Bisogna-Vivere

L’album di Gianni Morandi è uscito lo scorso 1 ottobre 2013, anticipato dal singolo “Solo insieme saremo felici”. E a partire da domani, 8 novembre, ecco il secondo pezzo estratto dall’omonimo album, Bisogna vivere, in rotazione radiofonica:

E’ stato scritto da Pacifico ed è descritto come un invito e un’incitazione a fronteggiare i diversi elementi e le difficoltà che la vita mette davanti a ciascuno:

“Bisogna vivere, anche con “le cicatrici sui ginocchi – col cuore in pena il fiato corto – alla catena di un ricordo – col tempo che va con quello che è stato – bisogna vivere”

Insieme ai passaggio radio, verrà rilasciato anche un video con Morandi nei panni di un homeless a Londra, solo, in preda allo sconforto ma con una sicurezza: vuole vivere. La regia è di Gaetano Morbioli

Vivere…Vivere…Vivere…Vivere

Nel buio che c’è nell’alba chiara
il caldo afoso la tramontana
con l’aria di neve la sabbia negli occhi le cicatrici sui ginocchi
col cuore in pena il fiato corto
alla catena di un ricordo
col tempo che va con quello che è stato
nei giorni di pioggia nel cielo stellato

Bisogna vivere bisogna vivere

Sulle autostrada con la velocità
Il maremoto la siccità
con le luci a tremare sulla costa
e una nuvola bianca che si sposta
in mono ad ogni strada alla finestra
pregando al buio andando ad una festa
e conti le domande senza risposta
e il tassametro corre senza sosta

Bisogna vivere io voglio vivere

Giorni di calore ed ombre d’aria fresca
di paure a bocca chiusa
anni di fatica e notti di lavoro
dimmi adesso dove sono

Bisogna vivere io voglio vivere
con il tuo ricordo la tua presenza
portando tutto facendo senza
aspettando aspettando non voltandosi mai
pieno di dubbi con tutto quello che sai
dove non si vede dove non si va
nell’immaginazione nella realtà
evitando il vuoto cadendo giù
finalmente soli finalmente tu

bisogna vivere io voglio vivere

giorni di calore ed ombre d’aria fresca
di silenzi e strada chiusa
anni di fatica e notti di lavoro
quanta vita resta indietro

bisogna vivere io voglio vivere
bisogna vivere vivere
bisogna vivere
bisogna vivere bisogna vivere

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →