Mtv Ema: storia degli Europe Music Awards

Come e quando sono nati i premi Mtv Ema? Scopriamolo insieme

Il prossimo 10 novembre 2013 si terranno gli Mtv Europe Music Awards, in diretta da Amsterdam, trasmessa in Italia su Mtv e con il consueto e immancabile liveblogging di Soundsblog

Inizialmente, questa serata evento era nata semplicemente come risposta all’americana MTV Video Music Awards. Ma fin dalla sua prima edizione, nel 1994, ha ottenuto e riscosso un successo importante in ogni Paese. Sono state scelte numerose città per ospitare l’assegnazione degli Ema, nel 1998 Milano e nel 2004 a Roma.

E’ ovviamente trasmesso tutto quanto in diretta, con votazione richiesta ai fan e al pubblico attraverso il sito ufficiale per decretare il vincitore proprio attraverso una preferenza generale di voti.

Vediamo insieme, nel corso degli anni, i cantanti che hanno ottenuto maggiori premi, in queste diciannove edizioni dell’evento.

A guidare la classifica, al primo posto, Eminem con 12 EMA, seguito dai Linkin Park a quota 9. Terzo posto, alla pari, Britney Spears e Lady Gaga. Ma quest’ultima ha infranto i record vincendo ben 6 categorie in una sola serata. Era il 2011.

30 Seconds to Mars e Justin Bieber hanno ottenuto sette vittorie. A quota cinque, invece, Beyoncé, Justin Timberlake, Muse e i Prodigy

Quattro riconoscimenti per Backstreet Boys, Coldplay, Madonna, Tokio Hotel, Red Hot Chili Peppers e Robbie Williams. Infine, tre Mtv Ema assegnati a Rihanna, Justice, Katy Perry, One Direction, Spice Girls, Taylor Swift e Oasis

Quest’anno, ecco chi sono i favoriti con maggiori nomination: Justin Timberlake (Best Male, Best Live, Best Look, US Best Act e Best Video con “Mirrors”) e Macklemore & Ryan Lewis (Best New, Best Hip Hop, Best Song con “Thrift Shop (feat. Wanz)”, Best US Act e Best World Stage per la loro performance all’MTV World Stage Wireless 2013 di Luglio) a quota cinque nomination.

I Video di Soundsblog