Lucca Comics & Games 2013: tutti gli ospiti musicali, programma e orari del palco principale

Dal death metal giapponese a Cristina D’Avena, passando da ballerine coreografiche, cosplay, j-pop e Giorgio Vanni: ecco tutte le informazioni sui cantanti a Lucca 2013.

Mancano solo dieci giorni all’apertura di Lucca Comics & Games 2013, e come ogni anno sarà montato un mega-palco che di giorno ospiterà le gare di cosplay, ma che dal tardo pomeriggio si trasformerà in luogo di concerti.
Riassumiamo quindi tutti gli orari dei vari giorni di show, con qualche scheda di approfondimento dei vari gruppi, molti dei quali fanno il loro debutto in suolo italico…

Giovedì 31 ottobre
15.30 – Al Vin Star live Concert
17.30 – Final Fantasy Italian Project live Concert
19.15 – Te lo do io il Fiorellino
20.45 – Cantiamo insieme per il Meyer – Starring: Banana Split & Friend.
Special guest: Freeway, Notevolmente, Yattaband, piccolo orchestra animate, Cartoni in faccia, Ufo Rock Band

Venerdì 1 novembre
15.30 – Bishoonen Reunion
17.15 – Game Over
19.00 – Capitan Harlock Universe
20.30 – Mika Kobayashi light exhibition
20.45 – Tokyo Dolores Pop & Crazy Adventure from Tokyo

Sabato 2 Novembre
11.00 – (Auditorium San Romano) J Pop Star audition: il concorso
19.30 – Cristina D’Avena 30 e poi…
21.00 – Dal Visual K Night alla metal fusion – con Chronos e Master K

Domenica 3 Novembre
11.00 – (Auditorium San Romano) J Pop Star audition: il concorso
19.10 – J Pop Star 2013 – La premiazione
19.30 – Giorgio Vanni live show

Per le biografie delle singole band, potete consultare il programma di Lucca Comics, veramente dettagliatissimo. Di seguito riportiamo i dati dei gruppi principali… o quelli più curiosi.
Soundsblog sarà presente a Lucca e potete aspettarvi foto in diretta sia dei cosplayer che dei gruppi che suoneranno sul palco – per questo vi invitiamo a tenere d’occhio la pagina Facebook di MusicaMetal – tutto il metal di Soundsblog, dove verranno postate foto in diretta, e ovviamente l’appuntamento è per L’unedì 4 Novembre, per un report completo e con centinaia di foto della manifestazione…

Final Fantasy Italian Project

Il “Mako Energy-Final Fantasy Italian Project” è uno spettacolo inedito basato sulle colonne sonore della celebre saga di videogame Final Fantasy composte dal grande Nobuo Uematsu.

Il progetto, di recente ideazione, è nato nel luglio del 2012 dalla volontà e dalla fantasia di due musicisti triestini, Samuele Orlando e Lorenzo Visintin.

Nel novembre 2012 arriva il primo concerto “in casa”, ovvero a Trieste, nell’ambito della manifestazione “Fumetti per Gioco”, giugno 2013 segna poi la svolta all’Etna Comics di Catania che ha permesso di far conoscere a un pubblico vastissimo questo show inedito ed assolutamente unico in Italia. Requisiti fondamentali dei componenti della band: una buona conoscenza dell’arte musicale ed essere fan della serie FF. Da subito è stato compreso il grandissimo impatto che queste melodie avrebbero potuto avere sul pubblico: le musiche suonate dal vivo e i video della saga proiettati sullo sfondo riportano infatti alla mente le avvincenti esperienze di gioco del celebre videogame.

Durante lo spettacolo di giovedì 31 ottobre sul palco di Music & Cosplay verranno riproposti i capolavori delle colonne sonore di 4 capitoli principali: FFVII, FFVIII, FFIX, FFX.

Alcuni brani vengono riproposti fedelmente, altri vengono riarrangiati “rock”, altri reinterpretati e rimodernizzati; si passerà dalle stupende ballate pop ai brani delle battaglie più incalzanti, dai temi delle città ai brani degli antagonisti, inoltre sullo sfondo sfileranno i video dei momenti di gioco più emozionanti. Durante lo show troveranno spazio uno spettacolo di luci e laser con cosplayer ad hoc per far rivivere le scene salienti dei vari capitoli.

Il Mako Energy show è uno spettacolo che saprà farsi apprezzare da musicisti, fan della saga e del fantasy. Lo show è in collaborazione e prodotto dall’associazione Musica Libera.

Banana Split

L’idea di fondare il gruppo dei BananaSplit è dei cantanti Fabio e Jonathan ed è nata nel marzo 2004 in quel di Pistoia. Con un concerto dopo l’altro conquistano i cuori degli amici, poi quelli degli amici degli amici e pure dei parenti fino ad arrivare al massiccio numero di affezionati presenti ad ogni data. Tra il 2010 e il 2011, insieme ad altre 8 cartoon cover band, realizzano un progetto per la Fondazione Meyer: sostengono la struttura pediatrica fiorentina producendo un cd di sigle dal titolo Un cuore per il Meyer, la cui vendita permette di raccogliere ben 8.000 euro, cifra poi devoluta durante lo spettacolo che va in scena nell’edizione 2011 di Lucca Comics & Games. Questo evento vede la partecipazione di tanti amici delle CCB, tra i quali ricordiamo ospiti illustri come Giorgio Vanni, Douglas Meakin e Clara Serina (una delle celebri voci dei Cavalieri del Re), madrina all’evento con la canzone Cuore, scritta dal marito Riccardo Zara.

Mika Kobayashi

Esordisce all’età di 22 anni partecipando ad un’audizione canora per ragazze: ottiene subito il Gran Prix a discapito delle oltre 1000 concorrenti in gara; nel 2005 debutta poi con il suo primo CD. Negli ultimi anni, alla luce del riconoscimento pubblico del suo talento come cantante, l’artista collabora ad alcune colonne sonore di cartoni animati e serie televisive. Fra gli anime si ricordano: Attack on Titan, Mobile Suit Gundam Unicorn, Blue Exorcist e Sengoku Basara (Devil Kings). Per quello che riguarda le serie televisive menzioniamo Team Medical Dragon 3, Massugu na otoko e Box!.

Pur considerando Tokyo come punto focale della sua attività, l’artista canta live da solista anche in numerose altre città del Giappone, nel 2010 si esibisce inoltre a Firenze e nel 2011 in Polonia e in Spagna.

Mika Kobayashi, in collaborazione con l’Associazione Italia Giappone Ochacaffè, si esibirà sul palco di Music & Cosplay venerdì 1° novembre 2013 alle ore 21.00, sarà poi presente al Japan Palace per interviste e incontri con i fan sabato 2 novembre alle ore 12.00.

Tokyo Dolores

Le Tokyo Dolores sono un gruppo artistico fondato dalla ballerina e coreografa CAY Izumi. Le loro performance sono un’elaborata fusione di pole dance, moda pop e Harajuku, condite da elementi di kawaii (“carino”, “puccioso” in giapponese). Lavorano con video, musica ed effetti speciali per trasportare il pubblico in un mondo indimenticabile. Hanno creato degli spettacoli concettuali che incanalano la cultura pop e tradizionale giapponese attraverso danze aeree e acrobazie per trasmetterne cultura e spirito.

La fondatrice CAY Izumi ci spiega: “la maggior parte delle ballerine in Giappone si concentra solo su movimenti e costumi cool e sexy. Il nostro spettacolo va oltre quest’aspetto, non solo vogliamo esprimere ciò che vediamo del mondo che ci circonda, ma anche guidare il pubblico nel mondo Tokyo Dolores, vivo nella nostra immaginazione”.

Ad accompagnare le coreografie ed i movimenti sinuosi di CAY avremo le altre due Dolores: Aloe, estroversa e coloratissima, e Jill, spiritosa e scatenata; tre prime donne che si avvolgeranno sui pali con l’agilità del ninja, la forza del lottatore di sumo e la grazia di una geisha…

Lo spettacolo che porteranno a Lucca sarà ancora più speciale dato che si fonderà con quello dei K-ble Jungle, ovvero ERIKO e DJ Shiru, che con le loro musiche J-Pop e J-Rock daranno una scossa al mondo stiloso e dark delle Dolores. Dall’unione di due mondi così vicini, eppure così lontani, non può che nascere qualcosa di imprevedibile, per cui aspettatevi qualcosa di unico e senza eguali!

Nella carriera delle Tokyo Dolores troviamo spettacoli negli Stati Uniti ed in Canada, oltre naturalmente a vari tour in Asia. Il loro amore per l’Italia è testimoniato dalla presenza a Lucca Comics & Games già nel 2011 e al Napoli Comicon nel 2012.

Cristina D’Avena

Cristina D’Avena è l’icona di un mondo sempre in bilico tra fantasia e realtà. L’incipit, indimenticabile, fu dei migliori: la bimba con le treccine che intonava l’evergreen Il Valzer del Moscerino con la stessa dolcezza che anche oggi riesce a conquistare il pubblico di ogni età.

Il suo enorme successo da sempre è legato a quel particolare genere musicale che non ha mai abbandonato, con coerenza e professionalità, in questo senso l’anno della svolta fu il 1981 con l’approdo a Canale 5 e l’esordio trionfale con la Canzone dei Puffi (disco d’oro 1983).

Oggi, dopo 700 sigle realizzate per il mondo dei cartoni animati e oltre 6 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, la cantante emiliana festeggia ufficialmente i suoi 30 anni di carriera; quale occasione e location migliore di Lucca Comics & Games 2013? Cristina D’Avena incontrerà il pubblico e, accompagnata dai Gem Boy, regalerà a tutti i suoi fan un concerto indimenticabile, proprio come quella sua prima apparizione televisiva passata alla storia e rimasta nel cuore di tutti.

Master K

Venuto tre anni or sono dagli Inferi per mostrarci le sue abilità, Master-K è un artista a doppio senso che ci propone delle avvincenti performance in cui magia e musica si fondono.

Magia: Grazie all’originalità del suo personaggio e delle sue affascinanti performance, questo artista ha la capacità di creare un mondo magico e misterioso ispirato all’immaginario dei film horror, della science fiction e della CG. Soprannominato dai suoi fan “il Warlock contemporaneo”, la sua magia può certamente essere definita arte. Collabora insieme a lui Anxra che ha scoperto e portato al successo Mr Marick e Cyril.

Musica: nella scena musicale internazionale sono ben affermati sia il suo nome che quello della sua band heavy metal, i Noisiavision. Troverete stupefacenti le sue performance in collaborazione col chitarrista rock Rexel, in cui magia e improvvisazione rock creano uno spettacolo completo e accattivante, impossibile da dimenticare.

Chronos

I Chronos sono una nuova band visual kei rock giapponese formata nel luglio del 2011, attualmente i componenti sono la cantante americana Iris, il chitarrista Roki, il bassista Kain, il tastierista Ruka e il batterista Akito. Il sound spazia tra diversi generi, particolarmente evidenti le inclinazioni rock e hard rock.

Il primo EP, che risale al dicembre 2012, viene distribuito in Giappone, Guam, Belgio e, con fini promozionali, in 6 città italiane.

Il 2 novembre 2013 i Chronos si esibiranno su palco di Music&Cosplay e nella stessa data lanceranno il primo album della band, Preserved Memories.

Giorgio Vanni

L’energia esplosiva, l’irrefrenabile vitalità e il travolgente ritmo delle sigle dei cartoni animati di Italia Uno hanno reso Giorgio Vanni uno dei più famosi cantanti di sigle nel panorama italiano.

Tutto ebbe inizio nel 1998 quando Giorgio compose ed interpretò la sua prima sigla intitolata Superman. Seguirono numerosi successi, tra cui L’incredibile Hulk del 1999, Rossana (interpretata da Giorgio Vanni e Cristina D’Avena, ma composta da Gianfranco Fasano e arrangiata da Max Longhi) e Diabolik del 2000; What a mess Slump e Arale e I cavalieri dello zodiaco del 2001; Detective Conan del 2002; Beyblade, Beyblade V force e Yu-Gi-Oh! del 2003; He-man and the masters of the universe e Holly e Benji forever del 2004 e le ultimissime Yu-Gi-Oh GX, Io credo in me e Keroro. Particolare attenzione richiedono le sigle realizzate per le varie serie di Dragon Ball e dei Pokémon, ognuna di esse ha riscosso un enorme successo non solo tra i più piccoli, ma anche e soprattutto tra gli adulti. Giorgio non è solo un cantante, ha infatti composto sigle per Cristina D’Avena, tra cui Sabrina, Doremì, Hamtaro, Doraemon e All’arrembaggio!.

Giorgio Vanni si esibirà in un imperdibile spettacolo con I Figli di Goku, al secolo Nick Lamberti (batterista), Giuliano Lecis (tastierista), Paolo Polifrone (bassista), Marcello Salcuni (chitarrista).

I Video di Soundsblog