Modà, Gioia Tour 2013: foto e report

Scaletta, foto e report del Gioia Tour 2013: un palco spettacolare per uno show ‘cinematografico’ con Kekko sempre pronto a stuzzicare le fans.

22 pezzi e 2 bis, quasi 2 ore di musica, un palco strepitoso e un Kekko che dà fondo alla sua ugola e al suo repertorio attoriale per soddisfare i fans: questa, in sintesi, la tappa del Gioia Tour 2013 dei Modà al PalaSele di Eboli, zeppo di pubblico dai 6 ai 60 anni perché a Francesco ‘Kekko’ Silvestre pare che nessuno riesca a resistere.

Una volta iniziato lo show si capisce meglio cosa il gruppo intenda per ‘cine-concerto’, etichetta utilizzata per la promozione di questa tranche autunnale del tour: sul palco a due piani (e non scherzo, ha davvero due livelli) troneggia un ledwall eccezionale, talmente nitido da sembrare HD, su cui scorrono non solo gli estratti dei videoclip del gruppo, ma soprattutto il racconto dello show.

Una vera e propria regia coordina almeno otto telecamere (tante ne ho contate, a occhio) che restituisce al pubblico il ‘film’ della serata, puntellato da un copione riconoscibile. Penso ai movimenti di palco di Kekko, al suo inginocchiarsi nel mezzo di una delle tre passerelle montate per ‘fendere’ il pubblico,  ai momenti con la band, per arrivare alle ‘confessioni’ che introducono le canzoni, sempre le stesse, data dopo data (YouTube non perdona, ormai ha rotto la magia ‘dell’unicità della tappa’ e i Modà in questo sono in ottima compagnia).

Che dire poi della ‘scena madre’ messa su “Bellissimo”, quando Kekko tira sul palco una ragazza del fan club e ne fa la sua donna per tre minuti, stringendola a sé su un divanetto bianco di vimini (mentre un palazzetto intero sbava di invidia) e guardandola con un’intensità espressiva che mette in evidenza tutte le sue qualità di attore…

Modà, Gioia Tour 2013 - Foto

Ha ragione Paolo Giordano, Kekko sarebbe perfetto per una nuova generazione di ‘musicarelli’ e mi sembra che lo stesso cantante sia lanciando segnali più che chiari sui suoi desiderata: gli indizi ci son tutti, dal titolo “Come in un film” alla struttura da cine-concerto, dall’incursione nel mondo delle colonne sonore alle sceneggiature dei videoclip.

E per avere un’idea di “Bellissimo” si può dare un’occhiata alla clip realizzata in primavera a Palermo.

In attesa di vedere Kekko al cinema, veniamo allo show di Eboli.

Inizio ‘svizzero’ alle 21.00, scaletta serrata che si apre con Gioia e che va subito a Come in un film, per scorrere su Sono già solo, Come un pittore, Non è mai abbastanza, La sua bellezza, Tappeto di Fragole, Urlo e non mi senti, Dove è sempre il sole.

Ma prima di Paura di volare Kekko si concede un pensiero poetico:

“Ho scritto questa canzone quando avevo deciso di mollare la musica qualche anno fa perché dopo tanti tentativi non si sfondava ancora; poi è successo che la mia mamma si è ammalata ma mi ha detto ‘Fai un altro disco, provaci, non ti arrendi mai’… Ecco, non concedete a nessuno di mettere fine ai vostri sogni e i vostri genitori sono sempre un rifugio sicuro, tutto quello che dicono lo dicono per voi. Ascoltateli sempre”.

poi spazio a Dimmelo e a Quando arrivano i suoi occhi.

Al clou ecco la ‘doppietta’ Se si potesse non morire / Come l’acqua dentro il mare, quindi Vittima e L’amore è un’altra cosa. E dopo Mani inutili il cuore di Kekko si apre per Anche stasera:

“Questa canzone per me è troppo intima, mi smuove dentro troppe cose. Ecco perché non l’ho fatta molto spesso. Ma poi si son ‘lamentati’ del fatto che non la faccio mai e così eccola”.

A seguire Salvami (“Questa non è una canzone, è una preghiera”, dice Kekko) e Bellissimo (con la scena madre di cui vi abbiamo già accennato) e per il gran finale ecco Arriverà, A Laura, Mia e mentre scorrono i titoli di coda la band saluta e se ne va, per tornare sul palco solo alla fine dei titoli, in modo da ‘costringere’ i presenti a leggere tutti, ma proprio tutti, i nomi di chi lavora alla realizzazione del tour (cosa buona e giusta).

Per il bis si punta su La notte e Viva i Romantici, due ‘manifesti’ del Modà ‘pensiero’. Ma il PalaSele non molla e Kekko accarezza l’ego sempre vivo delle piazze ringraziando per l’entusiasmo e il calore del pubblico, addirittura taumaturgico visto il raffreddamento/virus che lo accompagna dalla data all’Arena di Verona:

“Siete fantastici! Non sapevo neanche se sarei riuscito a fare questo concerto, perché è una settimana che questo [email protected] di virus non mi molla (e si massaggia la pancia, ndr). Ma mi avete fatto divertire e mi avete fatto dimenticare tutto”

dice al pubblico che saluta così:

“Eboli, è stato bellissimo fare l’amore con voi”.

Beh, sono abbastanza smaliziata da credere che abbia ringraziato così tutti i ‘pubblici’ incontrati sul cammino di questo Gioia Tour 2013 che dopo Catanzaro va in pausa fino alla fine di marzo, quando ripartirà con altre 21 date – molte delle quali già sold-out – che terrà impegnato il gruppo fino alla fine di maggio.

Poi magari si potrà pensare a un film per Kekko. Perché no?

Ps. Bianca Atzei non c’era. Problemi di voce. E vi lasciamo la scaletta.

MODÀ – SCALETTA GIOIA TOUR 2013
1 Intro + GIOIA
2 COME IN UN FILM
3 SONO GIÀ SOLO
4 COME UN PITTORE
5 NON È MAI ABBASTANZA
6 LA SUA BELLEZZA
7 TAPPETO DI FRAGOLE
8 URLO E NON MI SENTI
9 DOVE È SEMPRE SOLE
10 PAURA DI VOLARE
11 Interludio + DIMMELO
12 QUANDO ARRIVANO I SUOI OCCHI
13 SE SI POTESSE NON MORIRE
14 COME L’ACQUA DENTRO IL MARE
15 VITTIMA + L’AMORE È UN’ALTRA COSA
16 MANI INUTILI
17 ANCHE STASERA
18 SALVAMI
19 BELLISSIMO
20 ARRIVERÀ
21 A LAURA
22 MIA finale + PRESENTAZIONI
BIS
23 LA NOTTE
24 VIVA I ROMANTICI

Foto | Michele Sica, Anni 60 Produzioni

Modà, Gioia Tour 2013 – Foto

Modà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - Foto Modà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - FotoModà, Gioia Tour 2013 - Foto

I Video di Soundsblog