• Pop

Tokio Hotel in Italia (Festivalbar, Trl, Habbo, Fnac e live)

I Tokio Hotel devono molto al pubblico italiano. In Italia e Francia, dopo aver conquistato la nativa Germania, hanno realizzato cifre in termini di vendite da capogiro. Ma cosa avrà questo gruppo di così attrattivo? Eppure sono richiestissimi, e lo si può notare guardando alla fitta programmazione dei prossimi due giorni, giovedì 6 e venerdì

di aleali

I Tokio Hotel devono molto al pubblico italiano. In Italia e Francia, dopo aver conquistato la nativa Germania, hanno realizzato cifre in termini di vendite da capogiro. Ma cosa avrà questo gruppo di così attrattivo? Eppure sono richiestissimi, e lo si può notare guardando alla fitta programmazione dei prossimi due giorni, giovedì 6 e venerdì 7 settembre qui in Italia. Come annunciato dalla casa discografica, giovedì saranno ospiti di Trl in diretta da piazza San Giovanni a Roma alle 15. Alle 16 invece, saranno alla negozio multimedia Fnac, sempre a Roma. Venerdì 6 invece saranno ospiti a Milano alle 11.30 presso gli studi di Radio 105, e la sera, come già da lungo tempo annunciato, suoneranno in diretta sul palco della finale di Festivalbar.

Nel titolo parlavamo di Habbo, e sia. Non so se conoscete questa curiosa community nata nel 2000, una sorta di Second life bidimensionale incentrato sull’intrattenimento ludico e simpatici personaggi che abitano un hotel virtuale dedicato alla propria nazione. Ecco. Alle 13 (quindi poco prima di Trl) i Tokio Hotel interagiranno in diretta con i loro fan, utilizzando dei loro assomiglianti alter ego, e si esibiranno per presentare il loro ultimo album “Scream”, il primo totalmente in inglese uscito questo giugno. Ma le sorprese non sono finite.

Il 30 ottobre torneranno nel nostro paese per un grande concerto live che doveva svolgersi allo storico Alcatraz di Milano e che per l’incredibile numero di biglietti venduti fin dalle prime ore del mattino, il tutto è stato spostato nel più spazioso Datchforum. E chi li ferma più.

I Video di Soundsblog