Quale futuro nella musica per i Milagro?

Belle sonorità, stranamente internazionali. Un retrogusto di Zero Assoluto, ma di maggiore spessore. Sono i Milagro, duo emiliano formato dall’autore e chitarrista Antonio Cantalupo e dal cantante Francesco Cavazzuti, anche lui chitarrista . Il 24 agosto è uscito il singolo “Ogni notte”, brano che ha anticipato di poco l’album “Dieci gocce di veleno”, uscito il

di aleali

Belle sonorità, stranamente internazionali. Un retrogusto di Zero Assoluto, ma di maggiore spessore. Sono i Milagro, duo emiliano formato dall’autore e chitarrista Antonio Cantalupo e dal cantante Francesco Cavazzuti, anche lui chitarrista . Il 24 agosto è uscito il singolo “Ogni notte”, brano che ha anticipato di poco l’album “Dieci gocce di veleno”, uscito il 31 dello scorso mese. La casa discografica, la EMI, sottolinea la bellezza del loro suono acustico che li caratterizzerebbe rispetto alla media del pop nostrano sempre più spesso lontano dagli strumenti e sempre più vicino ai computer. Nonostante le somiglianze attribuite d’acchito, dalle quali di certo vorranno rifuggire, c’è da dire che da quello che visto e sentito non sembrano essere i classici tipi da coordinare agli urletti delle fan scatenate che si strappano i capelli. Dietro l’inganno della pulizia sonora non c’è banalità. Ma come al solito, anche oggi, lascio giudicare voi. Ascoltate sul loro Myspace il singolo “Ogni notte”. Aspettiamo il vostro voto.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →