Gli artisti dell’Mtv Day 2007 – Finley

Tutto nasce a Legnano per opera di quattro ragazzi (Ka, Dani, Ste e Pedro) che suonavano per metà rock e per l’altra metà grunge. Nel 2000 si incontrano all’Accademia della musica, e da lì la decisione di suonare assieme. Tutti e quattro sono dell’1985 e decidono come molti giovani gruppi emergenti di mettere in atto

di aleali

Tutto nasce a Legnano per opera di quattro ragazzi (Ka, Dani, Ste e Pedro) che suonavano per metà rock e per l’altra metà grunge. Nel 2000 si incontrano all’Accademia della musica, e da lì la decisione di suonare assieme. Tutti e quattro sono dell’1985 e decidono come molti giovani gruppi emergenti di mettere in atto la loro passione musicale tra sale prove e locali. Il primo singolo auto-prodotto è “Make up your own mind“. Nel 2005 Claudio Cecchetto li incontra e realizzano così il loro primo singolo, “Tutto è possibile”, sotto etichetta Capitol/Emi. Il successo del brano è ormai storia, ed entra come molti brani amati dai giovanissimi nella classifica di Trl di Mtv, permanendo per moltissimo tempo. Nel 2006 comincia il loro primo tour nei club e nello stesso anno, viene pubblicato il primo album “Tutto è possibile”, con tracce in italiano e inglese, che diventerà disco di platino. I brani sono pensati scritti e realizzati totalmente dal gruppo.

Nel maggio del 2006 viene attivata un’importante collaborazione con Mondo Marcio, per una riedizione di “Dentro una scatola”. Altro grande successo che rafforza uno dei grandi vanti della band: quello di produrre brani potenti live e dal gusto pop in radio e in tv. A giugno del 2006 i Finley hanno aperto il Jammin Festival sullo stesso palco che qualche ora dopo avrebbe ospitato i Depeche Mode.

Il secondo singolo del primo album è “Diventerai una star“, grande successo anche a Festivalbar. Il terzo singolo estratto è “Sole di settembre“. Ospiti del prestigioso Coca Cola Live Tour e premiati agli Mtv Europe Music Awards, hanno raggiunto i piani alti dei gruppi conosciuti dal grande pubblico nazionale ed europeo. Nel 2006 vincono il Premio videoclip italiano nella categoria emergenti.

Nel 2007 viene realizzato un altro album, dal titolo Adrenalina, lanciato dal singolo “Niente da perdere“. Un grande successo dimostrato dalle 100 mila persone presenti a Milano durante la loro presenza ai Trl Awards. Adrenalina oltre ad essere titolo dell’album, sarà un altro singolo di successo e nome del loro ultimo tour.

Non si può non dire che sia anche una band molto criticata e presa in giro da chi rigetta il loro modo di fare musica e la non troppo celabile natura da boyband. Esiste persino una pagina di Nonciclopedia dedicata, finalizzata, detto volgarmente, a sfotterli. Una frase tra tutte:

Attenzione, questo cantante o band è inascoltabile! L’abuso continuato può portare alla paralisi cerebrale. Si consiglia di accucciarsi a terra o di scappare a gambe levate.

A parte i giochi ironici, ritroveremo i Finley il 15 settembre all’Mtv Day 2007 sul palco di Roma.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →