Malika Ayane – Neve Casomai: testo e audio del nuovo singolo

Il testo e l’audio del nuovo singolo della cantante milanese.

Da venerdì 18 ottobre, in rotazione in tutte le radio, troveremo il nuovo singolo di Malika Ayane, dal titolo Neve Casomai, quinto estratto dall’album Ricreazione, terzo album della cantante milanese di origini marocchine, pubblicato nel settembre 2012 e rimasto in classifica per più di un anno.

Queste sono le dichiarazioni con le quali Malika ha spiegato il significato di questa canzone scritta a quattro mani con il cantautore Pacifico:

Volevo raccontare il momento in cui ci si trova di fronte ad una situazione di crisi conclamata, come dice Montale nel Götterdämmerung “la constatazione dell’inizio della fine è la constatazione della fine stessa”. A questo ho voluto aggiungere la sensazione di paralisi in cui spesso ci si trova quando non si sa come reagire alle cose. Prezioso, come sempre è stato l’intervento di Pacifico nell’aiutarmi a affinare la forma. L’arrangiamento, invece, è fortemente e liberamente ispirato alla fantastica “My Love” di Paul Mc Carthney. L’orchestrazione è di Danilo Minotti.

Questo è il testo di Neve Casomai. Successivamente, potrete ascoltare la canzone:

Non so più chi sei,
non somigli a chi,
a chi sa difendermi da me.
Non spieghi perché,
ma mi lasci indietro.

Ti lascerò,
ma soltanto per un po’,
tra i dubbi che
sanno esser guai.

Provi ad ingannarmi
quando parli
di un amore straordinario.
Anche un’unica illusione
può bastarmi,
forse a crederci si avvera.

Lo sai
che dove brucia è vivo,
ma poi
ti perdi, cerchi il cielo
e non c’è ghiaccio mai,
neve casomai.

Non so più chi sei,
né chi son quei due,
fingono col mondo di esser noi.
Chi fa male a chi
neanche me lo chiedo.
Mi aggrapperò
a quei sogni che non ho
saputo mai
rendere miei.

Ai dubbi che
sanno esser guai.

Provi ad ingannarmi
quando parli
di un amore straordinario.
Anche un’ultima illusione
può bastarmi
forse a crederci si avvera.

Lo sai,
finché brucia è vivo,
ma poi
ti perdi, cerchi il cielo
e non c’è ghiaccio ormai,
neve casomai.

Foto | © Getty Images

I Video di Soundsblog