Ballerina ai VMA 2013 contro Miley Cyrus: “Mi hanno usata solo perché sono bassa!”

Lo sfogo della ragazza presente all’esibizione scandalo dei VMA 2013

Non so se è proprio quell’orsetto che si vede in questo fotogramma con l’aria non particolarmente entusiasta, ma forse l’espressione è sicuramente quella di una delle ballerine scelte per fare da scenografia a Miley Cyrus durante la sua esibizione ai Vma 2013.

Ebbene sì, parliamo ancora di quella performance a mesi di distanza. Abbiamo capito una cosa: ha sicuramente fatto storia. Perché ancora se ne parla. Ma, anche in questo caso, non in positivo.

A raccontare la sua terribile esperienza è Hollis Jane, ballerina scelta per vestire i panni di uno degli orsetti che ballano accanto alla Cyrus. Ma se pensate che sia una performance come un’altra vi sbagliate perché Hollis, a distanza di settimane, ha deciso di parlare e raccontare il suo disgustato punto di vista:

“Non ero mai stata in una performance che è stata pensata per far deridere. Non dimenticherò mai quell’esibizione, perché mi ha costretto a nascondere la mia personalità sotto la sabbia. Sono uscita fuori dal Barclay Center per l’agitazione e ho pianto”

Ma dietro questa critica c’è dell’altro:

“Per la prima volta mi sono sentita veramente imbarazzata di essere una persona piccola. Siamo stati usati semplicemente perché eravamo piccoli. Sembrava come se la società ancora ci vedesse come uno scherzo, nonostante il fatto che non ci sia letteralmente nulla di diverso in me altro tranne il fatto che io sono bassa”

Non sono mancati i commenti negativi a questa sua riflessione, a partire da chi (giustamente) le ha fatto notare che bastava semplicemente dire di no e chi (sempre con ragione) le ha fatto presente che nessuno rideva di lei, indossando anche un costume da orso.

Polemica morta già sul nascere?

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Miley Cyrus

Tutto su Miley Cyrus →