Bruce Springsteen e la lettera di ringraziamento ai fan

Il cantautore rocker americano scrive una lettera di parole toccanti per ringraziare il pubblico che lo ha seguito in questo anno e mezzo di tour.

Il Wrecking Ball Tour è terminato dopo un anno e otto mesi in giro per il mondo con numeri impressionanti di afflusso e incredibili performance dal vivo (noi di Soundsblog eravamo a Padova) che hanno consolidato debitamente l’amore dei suoi fan, quindi Bruce Springsteen, che durante il tour ha compiuto 64 anni, ha di che festeggiare prima di concedersi un periodo di pausa.

Il cantautore americano è uno che conosce il proprio pubblico e soprattutto ha un rapporto strettissimo e viscerale con i fan: è indubbiamente per questo motivo che sul sito di Bruce Springsteen è stata pubblicata una lunga lettera di ringraziamento per l’incredibile affetto e partecipazione nel corso di questo anno e mezzo abbondante di tour in giro per il mondo, che in Italia ha portato 4 date quasi tutte sold out e a Napoli lo ha visto diventare eroe della città con pizza e statua del presepe a lui dedicate.

Sotto trovate la foto del testo integrale e la traduzione in italiano:

Ecco la traduzione:

Mentre il Wrecking Ball Tour arriva alla fine, io e la E Street Band vorremmo ringraziare i nostri amici e i nostri fans per l’amore e il sostegno che abbiamo ricevuto in questo anno e mezzo.
A tutti i viaggiatori e vagabondi che si sono esposti sera dopo sera a lunghi voli, lunghi viaggi in auto, le lunghe attese, la pioggia, la mancanza di sonno pur di ispirarci e donarci l’energia, lo abbiamo apprezzato. A coloro che hanno creato i cartelli delle richieste di canzoni, alle famiglie che sono arrivate con generazioni intere in rappresentanza, ai nostri giovani fan, i nuovi membri del clan della E street che hanno portato la loro esistenza, vitalità, energia e che si sono immersi in 40 anni di musica, noi vi ringraziamo e vi diamo il benvenuto. Siete il nostro futuro. Ai nostri fan di vecchia data, che con la passione e l’impegno ci hanno sostenuto per moltissimi anni, avete di nuovo riempito questo momento con un sentimento profondo che continuiamo a ricordare e portare con noi. A coloro che sono saliti sul palco con noi a ballare, cantare, suonare la chitarra (o la washboard!) grazie per essere stati temporaneamente dei membri onorari di quella che credo sia la più grande band sulla faccia della terra. Ci avete donato sorrisi e ve la siete cavata con grazia e buonumore. Infine, a tutti voi che eravate lì fuori, vi mandiamo i nostri più forti e sentiti grazie. Ci avete fatto riscoprire la grande passione per ciò che facciamo e faremo del nostro meglio per onorare tutto ciò.

finché non ci incontreremo di nuovo, tenete duro.. ci rivedremo sulla strada.

Un po’ di pausa meritata per Bruce Springsteen e la E Street Band, che alcuni rumors danno di nuovo in tour a partire dal prossimo anno, ma senza alcuna certezza definitiva sulle date.

Via | Bruce Springsteen

Ultime notizie su Bruce Springsteen

Tutto su Bruce Springsteen →