Bobby Solo ricoverato in ospedale

Il cantante 68enne è tuttora nel reparto Cardiologia di Città di Castello, in provincia di Perugia, per sospetta crisi cardiaca.

Sarebbe stato un dolore al petto durante una notte alla guida a far correre Bobby Solo in ospedale per un controllo di emergenza. Il cantante di Una Lacrima Sul Viso, della quale ha recentemente pubblicato la versione 2013 Una Nuova Lacrima dedicata al figlio Ryan nato da poco, si trovava con la sua auto nella provincia di Perugia mentre guidava verso le Marche per la consegna di un premio.

Una fitta al torace ha fatto preoccupare il 68enne cantante italiano, che si è recato in ospedale a Città di Castello per gli accertamenti di routine.

Secondo il sito Umbria 24 il cantante stava viaggiando all’alba sulla E45 per recarsi a Pesaro quando ha avvertito un dolore acuto al petto; ha optato per uno stop presso l’ospedale di Città di Castello, presso il quale è ancora ricoverato per le ultime osservazioni, e secondo le prime voci si sarebbe trattato di una probabile crisi cardiaca, forse un infarto.

Le condizioni di Bobby Solo, comunque, sembrano decisamente buone ed è temporaneamente in osservazione.

Non si hanno ulteriori approfonditi aggiornamenti sullo stato di salute di Bobby Solo, una delle ultime voci dell’epoca degli urlatori assieme a Rita Pavone.

Via | Ansa, Umbria 24

(in aggiornamento)