Adele sarà Dusty Springfield in un film?

La cantante inglese dovrebbe interpretare sul grande schermo una delle sue fonti di ispirazione musicale, in un biopic previsto per il 2014.

L’abbiamo lasciata con l’Oscar per Skyfall in mano, un venticinquesimo compleanno da ricordare e un bambino appena nato da accudire, ma Adele sta preparando un rientro in grande stile dopo i successi ottenuti dal premiato 21, il suo secondo album uscito nel 2011 e diventato disco di platino plurivenduto in tutto il mondo.

Stando a quanto riportato dal giornale Daily Star, la cantante di Rolling In The Deep starebbe discutendo i termini di un ritorno sulle scene non solo musicale, con un nuovo disco previsto per metà 2014,  ma anche in campo cinematografico: Adele sarebbe infatti in lizza per interpretare la grande cantante inglese Dusty Springfield, colei che fece coniare l’espressione “soul bianco” per descrivere la sua musica, dalla quale la stessa Adele ha tratto ispirazione per moltissimi tratti delle proprie canzoni.

Una fonte interna ha rivelato che Adele è molto attratta dal progetto del film su Dusty Springfield, considerata una delle sue cantanti preferite, ma si è ancora agli inizi e alla definizione dei vari dettagli.

I rumors hanno riportato che tra le personalità considerate per interpretare Dusty Springfield sarebbero state contattate in passato Nicole Kidman e la cantante inglese Duffy, altra voce del nuovo soul bianco molto ispirata ala musica e alle stmosfere anni Sessanta in stile Dusty Springfield; alla fine la scelta sarebbe ricaduta su Adele, data anche la straordinaria somglianza di stile e look, per una perfetta mimesi sullo schermo e nelle canzoni.

Adele aveva espresso già in passato la sua ammirazione per Dusty Springfield, che con la sua personalità aveva portato alla ribalta la figura femminile sulle scene musicali degli anni Sessanta inglese, tendenzialmente dominate dagli uomini di band come Beatles, Rolling Stones, Who, Led Zeppelin e Cream. Morta nel 1999 a causa del degnerare diun cancro al seno, Dusty Springfield è considerata una delle più grandi interpreti musicali di tutti i tempi: vi mettiamo una delle sue canzoni più famose, Son Of A Preacher Man, a detta di Adele stessa la sua preferita della cantante.

Il biopic su Dusty Springfield cui prenderà parte Adele si concentrerà sul periodo di fine anni Sessanta, quando la cantante inglese si trasferì temporaneamente negli Stati Uniti per lavorare con alcuni produttori della Atlantic Records al leggendario disco Dusty In Memphis, e sarà probabilmente scritto da David Stenn, già sceneggiatore della serie tv Boardwalk Empire. L’inizio delle riprese è previsto per i primi mesi del prossimo anno.

Sarà veramente una sfida per Adele interpretare in modo credibile sullo schermo la cantante di Spooky e Sunny, dato che lei stessa ha ammesso di non avere grosse capacità attoriali e di essere nervosa sui set; quanto alla vocalità, beh, lì non abbiamo dubbi di sorta.

via | Daily Star

I Video di Soundsblog