Katy Perry sogna un duetto con Bruno Mars

La cantante punta in alto

Katy Perry sta rilasciando interviste sparse in attesa dell’uscita del suo nuovo album, Prism, il prossimo 22 ottobre 2013

La cantante, reduce dal boom di “Roar“, che ha toccato anche il primo posto nella classifica americana, la Billboard Hot 100, punta ovviamente alla vetta della chart anche con il seguito del precedente “Teenage Dream”. E, ad esclusione di sorprese inaspettate, ci sono buone possibilità che riesca a coronare il suo sogno.

In attesa dell’ufficializzazione del suo secondo singolo estratto -Dark Horse e Walking On Air sono solamente brani promozionali- Katy ha confessato il suo desiderio più grande in ambito “duetto” a E!Online:

“Ho sempre detto che avrei voluto collaborare con Rihanna, ma mi piacerebbe lavorare con Bruno Mars. Dicevo sempre: ‘Quando sarò grande, voglio essere la versione femminile di Bruno Mars’, è così selvaggiamente talentuoso nel mostrare a tutti che esistono tanta diversità in lui”

Messa da parte quindi l’amica del cuore di sempre, la Perry amerebbe poter incidere un featuring insieme al cantante che, molto probabilmente, aprirà il Superbowl 2014 dopo le scorse annate con Madonna e Beyoncé

Una collaborazione quantomeno curiosa quella agognata, calcolando i generi diversi e le voci differenti dei due artisti. Voi come vedreste un futuro duetto tra i due? Sperate che accada o lo vedete come una vera e propria minaccia?

Infine, ha ammesso il totale entusiasmo sul suo nuovo progetto:

“Sono molto orgogliosa di questo album. E’ molto eccitante. Saprà farti ballare, proprio come l’ultimo, ma è molto di più riflessivo”

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo